Agnello in fricassea

Una nostra ricetta idonea per la primavera in quanto sono reperibili i piselli novelli, freschi, teneri e dolci. La carne di agnello è molto saporita e ben si associa con la cipolla bianca e i pisellini e, con l’aggiunta delle uova e del vino bianco si ottiene una pietanza succosa e dal sapore squisito e delicato.

Inoltre questa qualità di carne è utile per la salute dell’organismo in quanto ricca in zinco sostanza che stimola il desiderio sessuale e, molte altre sostanze necessarie al buon funzionamento del nostro organismo.
Ugualmente importanti i piselli, ricchi in clorofilla sostanza indispensabile per il nostro sistema gastrointestinale.
Nonchè la cipolla per le sue proprietà diuretiche e antisettiche.

Ingredienti per l’agnello in fricassea

  • Costolette di agnello: 1-1,5 kg.
  • Pisellini dolci e teneri: 500 gr.
  • Cipolla bianca: 300 gr.
  • Olio d’oliva extravergine: 70 ml.
  • Sale: q. b.
  • Uova: 2
  • Vino bianco secco: mezzo bicchiere da tavola
  • Acqua: 1 bicchiere da tavola
Ingredienti per l'Agnello in fricassea

Ingredienti per l'Agnello in fricassea

Preparazione dell’agnello in fricassea

  1. Tagliare a metà le cipolle, longitudinalmente e affettarle sottilimente;
  2. in una pentola a fondo termico, mettere l’olio, la cipolla e rolosolare miscelando per 2 minuti;
  3. aggiungere il sale coprire la pentola e cuocere a fuoco basso miscelando di tanto in tanto, fino a che la cipolla si ammorbidisce circa 10-15 minuti;
  4. aggiungere i piselli e il bicchiere d’acqua, cuocere 5-10 minuti a fuoco medio e pentola coperta;
  5. disossare, bene, le costolette di agnello e tagliarle in modo da avere delle strisce, di carne, da arrotolarle su se stesse;
  6. aggiungere la carne di agnello ed eventualmente altro sale, se necessita;
  7. dopo 10 minuti di cottura a fuoco medio aggiungere il vino bianco secco;
  8. quando il vino sarà evaporato, battere le uova e aggiungerle nella pentola, miscelare bene per circa 1 minuto;
  9. spegnere il fuoco, far raffreddare un pochino e sistemare nei piatti la carne arrotolata con sopra la fricassea, quindi, adornare con vegetali e, servire in tavola.
Agnello in  fricassea

Agnello in fricassea

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *