Uova

Giornata Mondiale dell’Uovo

L’11 ottobre scorso si è celebrata la “Giornata Mondiale dell’Uovo”, quindi, tutti gli amanti delle uova, sode, alla coque, in camicia, a frittata, ad omelette, al forno, ecc… saranno ben lieti di celebrare questa ricorrenza. Era il 1996, quando si cominciò a celebrare la Giornata Mondiale dell’Uovo, allora, la Commissione Internazionale di Vienna “Egg Commission” annunciò che tale celebrazione doveva effettuarsi al 2° venerdì di ottobre di ogni anno futuro.

In quel giorno, in molti paesi del mondo, sono stati organizzati molti eventi dedicati all’Uovo, prodotto alimentare universale, naturale, che ha alimentato le persone da tempi immemorabili.

Le uova sono un alimento molto popolare nella cucina di tutti i popoli della terra, il loro utilizzo può essere molto vario e varia dal consumo diretto al suo utilizzo come ingrediente per pasta all’uovo e dolci.

Anche se in un passato recente vi è stato un po’ di terrorismo nei confronti delle uova, il più noto fu quello che le uova contengono molto colesterolo cattivo, quindi, dovevano essere escluse o ridotte drasticamente, dall’alimentazione, per non incorrere in malattie cardiovascolari.

Studi recenti hanno dimostrato che non bisogna aver timore nel consumare le uova, in tal modo riabilitandole, io quanto contengono una proteina di alta qualità, che è facilmente digeribile e molti altri nutrienti indispensabili per l’organismo umano, come: vitamine, minerali, antiossidanti.

Inoltre, gli studi hanno anche dimostrato che le uova non fanno aumentare il colesterolo, pertanto, chi è in buona salute può tranquillamente, se lo desidera, mangiare un uovo al giorno.

Un fattore importante, da tener presente è che il Giappone, dove esiste la popolazione più longeva della terra, è leader mondiale nel consumo delle uova di quaglia. Ogni giapponese mangia, mediamente, 1-2 uova di quaglia al giorno.

Uova

Uova

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *