Gli hamburger di carne chimica

Hamburger di carne chimica

Circa due mesi fa, a Londra, sono stati serviti per la prima degli hamburger artificiali, cioè, hamburger costituiti da carne creata in laboratorio, con processi chimici, non da bovini allevati al pascolo. Gli sviluppatori di questi hamburger sperano che le loro scoperte possano risolvere la grande richiesta di proteine senza la necessità di allevare enormi mandrie di bovini.
Per sviluppare questi hamburger “Frankenburger”, sono stati investiti 250.000 € e utilizzate 3000 piccole strisce di carne sviluppata con le cellule staminali di bovini.
La carne artificiale, sviluppata, è grigiastra in quanto non contiene mioglobina e ferro, è viscida ha una consistenza simile alle carni di calamari e capesanti.
Lo sviluppatore è il professor Mark Post dell’Università di Maastricht nei Paesi Bassi, la sua ricerca è stata finanziata da un anonimo imprenditore che è stato anche il primo ad assaggiare questo hamburger.

Per sviluppare la carne artificiale con le cellule staminali, prelevate dalla carne di animale, sono necessarie quattro fasi di lavorazione.

  • Nella prima fase si prelevano le cellule staminali dalle fasce muscolari degli animali.
  • Nella seconda fase si procede all’incubazione delle cellule in un brodo nutriente fino a quando si saranno moltiplicate molte volte, generando un tessuto gelatinoso simile a uova semicrude.
  • Nella terza fase si effettua l’equivalente di un esercizio fisico, infatti, le estremità del tessuto gelatinoso viene fissato ai bracci di un macchinario che ne provoca l’estensione ed il rilassamento, in tal modo il tessuto assume consistenza e si sviluppa ed acquista elasticità, come un muscolo.
  • Nella quarta fase, infine, le 3000 strisce di carne artificiale vengono tritate e alla polpa ottenuta aggiungendovi 200 strisce di grasso, anch’esso sviluppato in laboratorio da cellule staminali, con la polpa ed il grasso tritati, vengono preparati gli hamburger.

Tutto il procedimento è ancora lungo e costoso ma, i ricercatori affermano che presto saranno sufficienti sei settimane, dal prelievo delle cellule staminali alla carne negli scaffali dei supermercati.

Gli hamburger di carne chimica

Gli hamburger di carne chimica

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *