Il curry contribuisce a distruggere le cellule tumorali

Gli scienziati sono a conoscenza che i composti chimici naturali hanno un potenziale valore terapeutico nel trattamento delle cellule tumorali e, avendo il sospetto che la “curcumina” sia uno di questi composti hanno avviato degli studi.

Ricercatori Irlandesi e Polacchi, hanno dimostrato che la curcumina, sostanza estratta dalla curcuma e presente in bassa percentuale nella spezia “Curry”, distrugge le cellule cancerogene dell’esofago e dello stomaco. I ricercatori hanno scoperto che uno strano meccanismo provoca l’improvvisa morte delle cellule cancerogene, non associata ad apoptosi o suicidio cellulare. Inoltre, hanno scoperto che la sostanza inizia la sua opera di distruzione delle cellule tumorali, 24 ore dopo l’assunzione, e le cellule si dissolvono completamente.

La ricerca è stata condotta sotto la Direzione del Dottor Sharon McKenna del Cancer Research Center di Cork in Irlanda. I risultati della ricerca sono stati pubblicati sul British Journal of Cancer. Questi, entusiasmanti, risultati danno la possibilità agli scienziati di sviluppare con la curcumina un agente naturale anticancro per il trattamento del cancro dell’esofago e dello stomaco.

Curry (spezia per alimenti)

Curry (spezia per alimenti)

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *