Il tè verde previene le malattie dell’occhio

Continuano incessantemente le ricerche sulle proprietà benefiche del tè verde. Gli scienziati stanno continuamente scoprendo nuove proprietà utili, per la salute, di questo prodotto unico. L’ultima notizia arriva da Hong Kong e riguarda le proprietà del tè verde nella protezione contro le malattie degli occhi come, il glaucoma e la cataratta.
Grazie al progresso scientifico e alle ultime tecnologie, i ricercatori avevano già trovato gli antiossidanti, chiamati “catechine”, nel tè verde.
Questi antiossidanti appartengono alla famiglia che comprende anche la vitamina C, vitamina E, luteina, zeaxantina.
Tutti questi antiossidanti sono ben noti per le loro proprietà protettive.
Il più potente della catechina è l’epigallocatechina, molto più forte delle vitamine C ed E.

Ora, gli scienziati hanno trovato le catechine, nei tessuti oculari dei ratti di laboratorio, dopo che a questi e stato somministrato estratti di tè verde.
Malgrado fossero stati condotti molti studi, in passato, nessuno si era reso conto che le catechine passavano dallo stomaco e dal tratto gastrointestinale ai tessuti dell’occhio.
Gli studi su: cornea, cristallino, retina, sclera, vitreo e liquidi, hanno evidenziato che queste diverse strutture dell’occhio tendono ad assimilare una certa quantità di catechine. La massima concetrazione delle catechine nell’occhio si verifica dopo 30 minuti e fino a 12 ore dal consumo di tè verde e la protezione contro i dannosi stress ossidativi degli occhi fino a 20 ore dopo il consumo.

Gli scienziati sono ottimisti e incoraggiati da questi risultati e continueranno a studiare gli effetti delle catechine sui tessuti oculari umani.

tazza di Tè verde

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *