Maccheroni, paccheri, col Ragù Napoletano

Ragu’ Napoletano

Il Ragù, è una salsa tradizionale della domenica per le famiglie napoletane, infatti, tutti i componenti di esse si riuniscono in una unica tavolata e il primo piatto è fatto di maccheroni con il ragù. In Italia si preparano vari tipi di ragù più o meno famosi, ad esempio quello bolognese ma, il Ragù Napoletano ha delle caratteristiche esclusive che lo rendono totalmente diverso dagli altri e la domenica è un rito preparare il ragù per le massaie napoletane.

Questo ragù è talmente importante da essere persino un argomento di dispute tra le donne napoletane, vedi per esempio la disputa tra Sofia Loren e le altre attrici, nella commedia di Eduardo De Filippo, Sabato, Domenica e Lunedì, interpretata da Luca De Filippo, Sofia Loren e Luciano De Crescenzo per la regia di Lina Wertmuller.

Infatti, per preparare un ottimo ragù napoletano è fondamentale utilizzare determinati tipi di carne, uno specifico tipo di cottura e una grandissima cura nella preparazione.

Il ragù ben preparato sarà ottimo e denso.
Con questo ragù si condisce il primo piatto di maccheroni, normalmente gli “Ziti”, noi abbiamo preparato un ottimo piatto di Paccheri, altra pasta caratteristica della cucina napoletana, che si abbinano perfettamente al ragù. La carne viene poi mangiata come secondo piatto.

Ingredienti per il ragù napoletano

  • Vitello (spalla): circa 500 gr.
  • Vacca o mucca o vaccina, con osso: circa 1 kg.
  • Costine (tracchiolelle) di maiale: 500 gr.
  • Salsicce, genuine, possibilmente fatte in casa: 3-4
  • Cipolle, grosse: 3
  • Passata di pomodoro: 2-3 lt.
  • Olio d’oliva extravergine : 4-5 cucchiai
  • Vino rosso secco (preferibile: Gragnano): 1 bicchiere da tavola
  • Basilico : un bel ciuffo
  • Sale: q. b.

Preparazione del ragù napoletano

  1. In una pentola grande, 5-7 lt., con fondo termico versare l’olio e soffriggere le cipolle sminuzzate finemente fino a che risultino morbide e imbiondite;
  2. mettere le carni e farle rosolare bene, poi, versare il vino rosso, farlo evaporare ed aggiungere la passata di pomodoro, sale q. b.;
passata di pomodoro con carne in pentola

passata di pomodoro con carne in pentola

  1. aggiungere le foglie di basilico spezzettate, coprire e cuocere a fuoco basso, mescolare di tanto in tanto, il pomodoro deve bollire solo leggermente e per lungo tempo;
  2. la cottura dovrà necessariamente durare 3-4 ore fino a che il ragù diventa denso, appiccicato alle carni e scuro;
Ragù in cottura

Ragù a fine cottura

  1. prelevare le carni dal ragù e con esso condire, generosamente, i maccheroni cospargere su tutto un po’ di formaggio parmigiano reggiano grattugiato.
Carni del Ragù napoletano

Carni del Ragù napoletano

Maccheroni, paccheri, col Ragù Napoletano

Maccheroni, paccheri, col Ragù Napoletano

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *