Ravioli di zucca, funghi, carne tritata

L’autunno è la stagione della zucca, nei negozi, mercati, supermercati si trovano abbondanti quantità di zucche di varietà diverse. Queste bellezze vegetali dalla polpa dolce e succosa possono allietare la tavola di ogni famiglia con la preparazione di originali, saporiti e deliziosi piatti. Noi, per esempio, abbiamo preparato i ravioli con ripieno di zucca, funghi porcini e carne di vitellone tritata e questo che segue è il procedimento per la loro preparazione.

Ingredienti per ravioli di zucca, funghi, carne

  • Farina 00: 500 gr.
  • Uova: 4
  • Acqua: 100 ml.

Ingredienti per il ripieno

  • Zucca: 500 gr.
  • Carne tritata di vitellone: 300 gr.
  • Funghi porcini: 4-5
  • Aglio: 1 spicchio
  • Prezzemolo: un bel ciuffo
  • Olio d’oliva extravergine: q. b.

Ingredienti per i ravioli di zucca, funghi porcini, carne tritata

Preparazione dei ravioli di zucca, funghi, carne

  1. Ammucchiare la farina sul tavolo da lavoro fare un incavo al centro di questa e versarvi le uova, battere le uova impastando gradatamente con la farina e aggiungere un po’ d’acqua per rendere l’impasto elastico;

farina con le uova

  1. quando l’impasto non si attaccherà più alle dita, formare una sfera;
  2. cospargere un po’ di farina in una ciotola capiente e adagiarvi la sfera di impasto, quindi, coprire con la pellicola trasparente e lasciar riposare 30 minuti;

sfera di impasto

  1. in una padella, capiente, soffriggere l’aglio sminuzzato nell’olio d’oliva e aggiungere la zucca tagliata a cubetti;

cottura della zucca

  1. coprire la padella e cuocere a fuoco basso fino a quando la zucca inizia a disfarsi, quindi, aggiungere il prezzemolo sminuzzato;

zucca e prezzemolo pronta

  1. dopo un minuto aggiungere la carne tritata e i funghi porcini tagliati a pezzzetti, mescolare bene;

aggiunta di carne tritata e funghi porcini

  1.  cuocere tutto a fuoco basso fino a cottura ed essiccazione dell’acqua in eccesso, aggiungere il sale q. b.;

ripieno per i ravioli, pronto

  1. cospargere un po’ di farina sul tavolo da lavoro e stendere l’impasto con il matterello fino a ottenere una sfoglia sottile;
  2. se si utilizza una macchina per la pasta rotolare un po’ l’impasto con le mani e tagliare in segmenti di circa 15cm., quindi, stendere la pasta con la macchina;

pasta stesa con la macchina

  1. dalla sfoglia ottenuta incidere i dischi per i ravioli, con un cilindro o con il bordo di un bicchiere, quindi con una forma adatta, come da foto, sistemare il disco di pasta con al centro un cucchiaino di ripieno;

un cucchiaino di ripieno al centro

  1. richiudere la forma per comporre il raviolo e proseguire così per tutti i dischi di pasta, se non si dispone della forma per i ravioli, questi, possono essere chiusi con le mani, pressando i bordi con le dita;

chiusura della forma del raviolo

  1. i ravioli possono essere cucinati immediatamente oppure essere conservati in congelatore;

ravioli da cuocere o conservare

  1. far bollire abbondante acqua, salata, o brodo e cuocere i ravioli per 8-10 minuti;
  2. a cottura, raggiunta, consumare i ravioli in brodo cospargendo con formaggio parmigiano grattugiato oppure scolarli dall’acqua e girarli in padella con un soffritto di burro e salvia preparata durante la cottura dei ravioli, quindi impiattare e cospargere di formaggio parmigiano.

Ravioli di zucca, funghi porcini, carne tritata

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *