Ricetta per i Babà napoletani al rum

Il babà napoletano al rum ha in realtà, se non nella forma, origini non napoletane. L’origine, del babà, è attribuita al Re polacco Stanislaw Leszczynski che durante la sua permanenza in Francia in qualità di Duca di Lorena aveva l’abitudine di chiedere ai suoi chef di preparargli dei dolci e questi ogni volta gli propinavavano il kugelhupf, precursore del babà, come impasto ma a forma di torta.
Si trattava di un dolce secco, spugnoso, che si impastava in bocca e che il Duca non gradiva affatto.
Poi un giorno accidentalmente una bottiglia di rum, che il Duca Stanislaw aveva sul tavolo, ribaltandosi svuotò tutto il suo liquore nel vassoio che conteneva il kugelhupf, questo assorbì tutto il rum e il Duca Stanislaw si affrettò a mangiarne un pezzo e ne gustò il magnifico sapore che aveva assunto.
A Napoli a questo dolce hanno cambiato la forma e da torta è diventato un sorta di fungo decisamente più piccolo della torta originaria ma maggiormente squisito, delicato e con una pasta molto più soffice.

Ingredienti per l’impasto dei babà

  • Farina 00: 250 gr.
  • Uova: 4
  • Lievito di birra: 20 gr.
  • Burro: 95 gr. (di cui 30 gr. per ungere le forme)
  • Zucchero semolato: 35 gr.
  • Sale: un pizzico
  • Acqua calda: 4 cucchiai

Ingredienti per inzuppare i babà

  • Zucchero semolato: 150 gr.
  • Acqua: 150 ml.
  • Rum: 150 ml.
  • Scorza di un limone, solo la parte gialla

Ingredienti per il Babà napoletano al rum

Preparazione dei babà napoletani al rum

  1. Attivare il lievito sciogliendolo in quattro cucchiai di acqua tiepida, aggiungere 1 cucchiaio di zucchero, 3 cucchiai di farina, mescolare bene e lasciar fermentare per 30 minuti;

Attivazione del lievito

  1. con lo sbattitore elettrico, sbattere le uova fino ad ottenere una schiuma molto soffice;

Uova sbattute

  1. setacciare 2 volte la farina e metterla in una ciotola capiente, aggiungere il burro ammorbidito, lo zucchero, il sale, quindi, versare le uova sbattute e il lievito attivato;
  2. lavorare fino a ottenere un impasto morbidissimo come una crema, quindi, lasciar lievitare due ore;
  3. ungere le forme, per i babà, strofinando bene il burro freddo uniformemente all’interno di esse;
  4. riempire per un terzo ogni forma con l’impasto lievitato;

Impasto per i Babà, nelle forme

  1. lasciare nuovamente a lievitare l’impasto, nelle forme, per 1 ora, quindi metterle nel forno già riscaldato a 180 gradi e fare cuocere per 20 minuti;
  2. preparare la bagna per inzuppare i babà: in un pentolino unire l’acqua, lo zucchero, la scorza di limone, portare a ebollizione e fare bollire 5-6 minuti a fuoco basso, spegnere il fuoco e far raffreddare;
  3. quando il liquido sarà freddo asportare la scora di limone e aggiungere il rum;
  4. quando i babà saranno cotti e raffreddati immergerli nella bagna capovolgendoli in modo da farli inzuppare bene.

Babà napoletani al rum

Babà napoletano al rum

Babà napoletano al rum, tagliato

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *