Anatra al forno in salsa di arance e mirtilli

Con questa ricetta si otterrà una cottura dell’anatra che permetterà alle sue carni di mantenersi morbide e succose e la sua pelle, ben rosolata, risulterà croccante e fragrante. Abbiamo accompagnato l’anatra con una salsa ottenuta con succo d’arancia, succo di mirtilli e lo zenzero tagliato a fettine sottilissime.
La salsa ha integrato armoniosamente l’anatra con il suo sapore agrodolce e l’aroma speziato.

Ingredienti per l’anatra al forno

  • Anatra: 1 da 2-2,5 kg.
  • Vino bianco secco: 500 ml.
  • Limoni, succo: 2
  • Miscela di erbe aromatiche, secche (origano, timo, rosmarino, basilico): 2 cucchiai
  • Sale: q. b.

Ingredienti per la salsa di arance e mirtilli

  • Succo di mirtilli: 100 ml.
  • Arance, succo: 3
  • Zenzero (ginger) fresco: 20 gr.
  • Olio d’oliva extravergine: 3 cucchiai
  • Sale: q. b.
  • Pepe: a piacere

Ingredienti per l'Anatra al forno in salsa di arance e mirtilli

Preparazione dell’anatra in salsa di arance e mirtilli

  1. Preparare una marinata mescolando, in una ciotola grande, vino bianco, succo di limone, sale e la miscela di erbe aromatiche, pestate, finemente;
  2. mescolare bene, quindi, immergere l’anatra nella marinata con la punta di un coltello praticare alcune incisioni nelle sue carni e lasciarla a marinare 4-5 ore capovolgendola di tanto in tanto;
  3. mettere l’anatra sulla griglia del forno con sotto la teglia, cuocere a 180 gradi circa 2 ore, cospargendola con il grasso che si raccoglierà nella teglia, durante la cottura;
  4. tagliare lo zenzero a fettine sottilissime e soffriggerle in una padella con l’olio, fino a doratura;
  5. aggiungere il succo di mirtilli e di arance, il sale, il pepe e cuocere a fuoco basso per 15 minuti senza coprire la padella;
  6. versare la salsa nella salsiera, da mettere in tavola, tagliare l’anatra a pezzi e servire le porzioni cosparse con un po’ di salsa.

Anatra al forno in salsa di arance e mirtilli

Porzione di Anatra al forno in salsa di arance e mirtilli

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *