Avocado

Avocado benefici per la salute

L’Avocado, quanto è benefico per la nostra salute? Questo frutto grasso contiene circa 20 minerali e varie vitamine.

Ottimo per la vista

  • Gli avocado contengono due sostanze indispensabili per la salute degli occhi, la Luteina e la Zeaxantina. Questi carotenoidi agiscono come antiossidanti e riducono il rischio di sviluppare, con l’avanzare dell’età, la degenerazione maculare della retina.

Benefico per il cuore e i vasi sanguigni

  • Nell’avocado è presente uno sterolo vegetale conosciuto come beta-sitosterolo, 25 mg. di steroli vegetali facilitano il mantenimento di bassi livelli di colesterolo.

Proprietà anticancro

  • Consumando avocado si assume acido folico che rappresenta una protezione per colon, stomaco, pancreas e cervice. Una carenza di acido folico nell’organismo fa aumentare il rischio di insorgenza di cancro. Sebbene l’esatto meccanismo di protezione è attualmente sconosciuto, i ricercatori ritengono che l’acido folico può agire sul DNA e RNA e prevenire mutazioni indesiderate. Mezzo avocado fornisce all’organismo il 20% di fabbisogno giornaliero di acido folico.

Salute dei nascituri

  • L’Acido folico è molto importante per la donna durante la gravidanza, infatti, questo previene malformazioni del tubo neurale e aborto. Studi recenti hanno, inoltre, dimostrato che prima del concepimento è importante la quantità di acido folico nell’organismo del futuro padre.

Riduce il rischio di depressione

  • L’Acido folico aiuta ad eliminare l’omocisteina in eccesso, eventualmente, presente nell’organismo, che potrebbe bloccare la corretta circolazione del sangue e di altri nutrienti impedendo, a questi, di raggiungere il cervello. L’omocisteina in eccesso interferisce con la produzione degli ormoni che regolano l’umore, il sonno, l’appetito: serotonina, noradrenalina, dopamina.

Prevenzione dell’osteoporosi

  • Nell’avocado è presente la vitamina K che aiuta a migliorare o stato di salute delle ossa aumentando l’assimilazione del calcio. La carenza di vitamina K è associata ad un elevato rischio di fratture ossee. Mezzo avocado fornisce all’organismo il 25% del fabbisogno giornaliero di vitamina K.

Migliora la digestione

  • L’avocado ha un alto contenuto di fibre circa 6-7 grammi ogni mezzo frutto. Il consumo di prodotti che contengono fibre naturali preserva un buono stato di salute del tratto gastro intestinale e riduce il rischio di cancro del colon. Le fibre alimentari hanno un ruolo importante sul sistema immunitario che è anche associato ad un minor rischio di malattia coronarica, ictus, ipertensione, diabete, obesità.

Aiuta a mantenere basso il livello di zuccheri nel sangue

  • Sebbene la maggior parte delle calorie contenute nell’avocado derivino dal grasso del frutto, si tratta di grassi sani che stimolano il senso di sazietà, in quanto con il grasso il cervello riceve il segnale di soddisfazione che spegne l’appetito. Il grasso rallenta la trasformazione dei carboidrati in zucchero, aiutando in tal modo, a mantenere basso il livello degli zuccheri nel sangue.

Controindicazioni al consumo dell’avocado

  • Se si stanno assumendo degli anticoagulanti bisogna limitarne il consumo per la presenza della vitamina K che ha l’effetto di agevolare la coagulazione del sangue.

E’ bene consumare l’avocado quando è ben maturo, un sistema di utilizzo è spalmare la polpa di avocado, al mattino per la prima colazione su una fetta di pane tostato, in sostituzione del burro. Inoltre, si può utilizzare la polpa di avocado tagliata a pezzetti e mescolata nelle insalate, oppure frullato e utilizzato in sostituzione della maionese.

Avocado

Avocado

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *