Canestrelli Cialde croccanti con Frutta

Canestrelli Cialde croccanti con Frutta

Canestrelli Cialde croccanti con Frutta. Questo è un elegante e semplice dessert preparato con cialde sottili e croccanti, con La forma di piccoli canestri ripieni con frutta ottima per la salute. Questo tipo di dessert può tranquillamente soddisfare ed essere consumato anche da coloro che seguono una dieta ipocalorica.

La ricetta è molto semplice da realizzare e le cialde possono essere preparate in casa, con ingredienti genuini, con l’apparecchio adatto alla loro preparazione, elettrico o da porre su fuoco.

Ingredienti per le cialde croccanti

  • Farina: 150 gr.
  • Amido di mais: 20 gr.
  • Burro di panna naturale, fuso: 80 gr.
  • Uova: 3
  • Zucchero semolato: 100 gr.
  • Sale: un pizzico

Ingredienti per il ripieno

Fragole, banane, zucchero a velo, menta fresca: a piacere

Preparazione di canestrelli cialde con frutta

  1. Mescolare la farina con l’amido di mais, il sale e lo zucchero;
  2. mescolare le uova con il burro fuso e unire tutti gli ingredienti, lavorare per ottenere una crema semiliquida, lasciar lievitare 15-20 minuti;
  3. versare un cucchiaio di impasto nell’apparecchio per le cialde e tener ben chiuso fino a doratura, quindi, con una spatola di legno rimuovere la cialda dall’apparecchio e proseguire fino all’utilizzo di tutto l’impasto;
  4. ogni cialda appena viene prelevata dall’apparecchio deve essere formata a canestrello pressando leggermente e con delicatezza, i bordi, sul fondo di un bicchiere o di una tazza rovesciata;
Cialde  formate a canestrelli

Cialde formate a canestrelli

  1. quest’ultima operazione deve essere fatta in fretta, perché la cialda si irrigidisce in pochi secondi;
  2. riempire i canestrelli, raffreddati, con fragole e banane tagliate a pezzi, cospargere con glassa ottenuta con lo zucchero a velo e guarnire con foglie di menta fresca;
  3. servire immediatamente i canestrelli con frutta, croccanti.
Canestrelli Cialde croccanti con Frutta

Canestrelli Cialde croccanti con Frutta

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *