Cotolette di Kiev

La famosa, nell’Europa dell’est, cotoletta di Kiev si prepara con il petto di pollo. Questo cibo è famoso, inoltre, in America ed in molti altri paesi, con il nome – chicken Kiev (pollo di Kiev). Questo modo di preparazione del petto di pollo permette una ottima cottura e il petto di pollo non diventa secco come con altre preparazioni.
Infatti, con questo metodo il ripieno a base di burro ed erbe aromatiche permette al petto di pollo di essere ben cotto, morbido e gustoso e quanto si taglia si percepisce istantaneamente il profumo del ripieno che acquisisce la consistenza di una salsa bianca cremosa.
Probabilmente l’origine, di questo piatto, non è Ukraina, infatti, alcuni l’attribuiscono ai francesi, altri a mercanti russi, di Mosca, nel XX secolo e successivamente ribattezzato “chicken Kiev” pollo di Kiev, e viene preparato e servito, con successo, nei ristoranti russi di tutto il mondo.
Per noi non è così importante accertarne le origini ma, vogliamo solo assaporare il gusto di questo eccezionale cibo.
Gli ingredienti che seguono sono per 2 cotolette di kiev, per 2 persone.

Ingredienti per le cotolette di Kiev

  • Petto di pollo: 1
  • Burro naturale: 50 gr.
  • Erbe aromatiche (prezzemolo, aneto, basilico, coriandolo): a piacere
  • Succo di limone: 1 cucchiaio
  • Formaggio parmigiano reggiano, grattugiato: 1 cucchiaio colmo
  • Uova: 1
  • Pane grattugiato e farina: q. b.
  • Sale: q. b.
  • Pepe nero: a piacere
  • Olio d’oliva extravergine: q. b. per friggere

Ingredienti per le cotolette di Kiev

Preparazione delle cotolette di Kiev

  1. Per preparare il burro verde profumato: sminuzzare finemente le erbe aromatiche e impastarle con il burro morbido, aggiungere il formaggio grattugiato, un pizzico di sale, il succo di limone, mescolare tutto, quindi, formare due panetti, avvolgerli separatamente in una pellicola e metterli nel freezer;

Panetti di burro ed erbe aromatiche

  1. dividere il petto di pollo, al centro, in due parti uguali, asportare l’osso a forma di V se presente;

Petto di pollo diviso in due pezzi

  1. avvolgere i filetti in due pellicole, quindi, batterli con il batticarne, delicatamente per non infrangere la carne;

Battere il filetto di pollo con il batticarne

  1. stendere i filetti, battuti, cospargere sale q. b., il pepe a piacere e sistemare al centro i panetti di burro;

Filetto da riempire

Filetto cosparso di sale e pepe con ripieno al centro

  1. mettere un piccolo pezzo di filetto di pollo, su ogni panetto, quindi avvolgere i filetti a involtino;

Mettere un pezzetto di filetto sul ripieno

Arrotolare i filetti

Filetti arrotolati

  1. rotolare i filetti ripieni nella farina, poi, nell’uovo sbattuto, quindi, nel pane grattugiato e fare un’impanatura corretta per non far fuoriuscire il ripieno durante la frittura;
  2. ora mettere le due cotolette in frigorifero per 10-15 minuti, quindi, passarle ancora nell’uovo e impanarle nuovamente;
  3. riscaldare abbondante olio nella padella e friggere velocemente fino a doratura uniforme su tutti i lati;

Frittura in padella della cotolette di Kiev

Frittura in padella delle cotolette di Kiev

  1. riscaldare il forno a 180 gradi, prelevare le cotolette dalla padella e metterle nella teglia del forno, fare cuocere 10 minuti;
  2. a cottura ultimata estrarre dal forno e servire caldi.

Cotoletta di Kiev

Cotoletta di Kiev, tagliata

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *