Crespelle all’acetosa

Блины с щавелемLe crespelle sottili, farcite, possono essere sempre convenienti e gustose. Abbiamo voluto sperimentare per la prima volta a farcire queste frittelle con l’erba acetosa e il risulato ottenuto è stata un piacevolissimo e gustosissimo dessert dietetico. Aggiungendo  zucchero all’erba acetosa si ottiene un sapore semplicemente eccellente e un alimento poco calorico. Pertanto anche coloro che rispettano una dieta ipocalorica possono tranquillamente consumare questo dessert.

L’erba acetosa per le sue proprietà terapeutiche è particolarmente indicata per: il miglioramento del sistema motorio, stimolare la digestione, la sua azione rinfrescante, depurativa e lassativa.

Tra le sostanze, contenute in questa erba, importanti sono: l’acido ascorbico e l’acido ossalico.

Ingredienti

C R E S P E L L E:
Latte 500 ml.
farina 300-400 gr.
uova 3
olio di semi 3-4 cucchiai
sale quanto basta
zucchero quanto basta
bicarbonato un pizzico

F A R C I T U R A:
Erba acetosa 300 gr.
zucchero 50-70 gr.

Preparazrione

C R E S P E L L E:

  • battere le uova in una scodella e, quindi, aggiungervi il latte;
  • aggiungere il sale, lo zucchero, l’olio, il bicarbonato e, miscelare bene il tutto;
  • immettere lentamente la farina a pioggia miscelando contemporaneamente per evitare grumi, fino a ottenere una pasta cremosa e omogenea;
  • mettere pochissimo olio in una padella da 24 cm. antiaderente, e riscaldarla per friggere;
  • le crespelle vanno cotte a fiamma viva all’incirca 1-2 minuti per parte fino a raggiungere un colore oro bruno (v. foto);
  • versare la pasta nella padella utilizzando un mestolo e fare attenzione che questa
  • ricopra solo il fondo in modo che la crespella risulti sottile, non più spessa di 3-4 mm.;
  • quando la pasta sarà ben rassodata, rigirarla per cuocere l’altra parte;
  • ripetere questa procedura fino a utilizzare tutta la pasta.

LA FARCITURA SI PREPARA SEMPLICEMENTE:

  • lavare bene le foglie e asportare lo stelo;
  • qundi tagliarle a strisce e miscelarle con lo zucchero;
  • disporre, in ogni crepella, longitudinalmente la farcitura e arrotolarle intorno ad essa;
  • porre in padella, appena unta e, brunire 1 minuto, capovolgerle e brunire il secondo lato ancora un minuto;
  • togliere dalla padella e tagliare a metà ogni involtino così ottenuto e sistemare in un vassoio per dolci o dessert;
  • spruzzare a neve su di essi dello zucchero vanigliato.

Блины с щавелем

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *