Datteri ricoperti di cioccolato

Proviamo a preparare in casa un dessert, naturale, molto gustoso: I datteri ricoperti di cioccolato. In sostituzione dei datteri, poi, si potrà utilizzare la stessa ricetta per tutti i tipi di frutta secca che si preferisce. Questa ricetta potrà essere utile per preparare da sé un ricco vassoio di frutta secca ricoperta di cioccolato, per il prossimo Natale, fra circa 2 mesi.

Ingredienti per i datteri ricoperti di cioccolato

    • Datteri: 300 gr.
    • Cioccolato fondente amaro 80%: 200 gr.
    • Burro naturale: 50 gr.
    • Brandy o cognac: 2 cucchiai

Ingredienti per i Datteri ricoperti di cioccolato

preparazione dei datteri ricoperti di cioccolato

    1. Asportare i noccioli, ai datteri, quindi, riporli nel congelatore per 20-30 minuti;
    2. durante questo tempo, fondere il cioccolato a bagnomaria con il burro e il brandy;
    3. quando la miscela di cioccolato sarà ben fusa, togliere dal fuoco e farla raffreddare leggermente;
    4. preparare su un piatto o vassoio un foglio di carta forno o pergamena;
    5. ora, con uno stuzzicadenti o una forchettina infilare un dattero e immergerlo nel cioccolato caldo ed estrarlo rapidamente;
    6. con il freddo del dattero il cioccolato liquido tenderà a consolidarsi, deporre il dattero sulla carta, nel vassoio e procedere nello stesso modo con tutti gli altri datteri;

Datteri ricoperti di cioccolato da riporre in frigorofero

    1. mettere, quindi, il piatto o vassoio con i datteri ricoperti di cioccolato nel frigorifero per 2-3 ore;
    2. se si desidera uno strato di cioccolato più spesso, si può ripetere l’operazione di immersione nel cioccolato e successivamente rimettere in frigorifero;
    3. a differenza di quelli commerciali questi datteri ricoperti di cioccolato devono essere estratti dal frigorifero non più di un’ora prima di essere consumati, in quanto abbiamo utilizzato cioccolato naturale senza solidificanti chimici, che permettono di poterli conservare fuori dal frigorifero.

Datteri ricoperti di cioccolato

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *