Diete, le più utili e, le più nocive

Gli scienziati hanno scoperto quali sono le diete alimentari più utili alla salute e quali le più nocive. A questo scopo, i medici e i ricercatori del Britain Centre of Cardiology hanno condotto degli studi su scala mondiale. E’ stata una ricerca colossale che ha richiesto un enorme lavoro, infatti, sono state studiate le abitudini alimentari di oltre cinquantamila persone di sessanta nazioni diverse.

I risultati di queste ricerche hanno confermato, al primo posto la dieta alimentare mediterranea, nella quale predominano l’utilizzo di verdure e, fra questa le lattughe, frutta, prodotti del mare, graminacee, erbe aromatiche e, olio d’oliva.

Al secondo posto è risultata essere la dieta orientale, che utilizza riso e, un gran numero di frutti di mare comprese varie specie di alghe.

La dieta più dannosa e pesante per l’organismo umano è stato dimostrato che è la cosiddetta western dieta che è ricca di carne, pane bianco, animali grassi, e uova.
Tutti questi prodotti se sono predominanti nel menu quotidiano, danneggiano gravemente il funzionamento dell’organismo e alterano il metabolismo.

Anche se a malincuore è necessario abbandonare questo genere di alimentazione ed è importante adeguarsi e privilegiare la dieta che ci garantisce un maggiore equilibrio.

Nota a margine: Gli scienziati concludono consigliando anche a coloro che sono abituati alla dieta alimentare di tipo occidentale di diversificare, il più possibile, l’alimentazione privilegiando frutta, ortaggi freschi, e prodotti del mare.

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *