Dolce (cake) con mandorle e prugne secche

A tutti, probabilmente, fa piacere preparare un delizioso dolce, in casa, con le proprie mani. Questo dolce con mandorle e prugne secche, ha lo stesso impasto dei famosi “Muffins” di origine americana, la stessa delicatezza di sapore e si prepara velocemente. La cosa più importante, da tener presente, è utilizzare farina di ottima qualità.

Gli ingredienti di questa ricetta sono sufficienti per preparare un torta grande oppure tre vaschette rettangolari in alluminio monouso, per cake, della misura di cm. 23×10 e profondità cm.5, come descritto, qui, nella ricetta.

Questo dolce sarà cotto perfettamente nel tempo di 40 minuti. Se si disporrà di una sola vaschetta grande la cottura andrà prevista per almeno 60 minuti.

Inredienti per il dolce con mandorle e prugne secche

  • Uova: 5
  • Zucchero: 180 gr.
  • Burro: 100 gr.
  • Farina: 300 gr.
  • Crema di panna: 200 gr.
  • Sale: un pizzico
  • Lievito vanigliato per dolci: 1 bustina 16 gr. circa
  • Prugne secche: 30 gr.
  • Uva sultanina: 10-15 gr.
  • Mandorle: 30 gr.
Ingredienti per il dolce con mandorle e prugne secche

Ingredienti per il dolce con mandorle e prugne secche

Preparazione del dolce con mandorle e prugne secche

  1. In una ciotola, con lo sbattitore elettrico, battere le uova con lo zucchero e il sale, aggiungere la panna il burro e continuare con lo sbattitore a velocità media;
  2. aggiungere gradatamente la farina, alla fine il lievito in polvere e continuare a lavorare l’impasto per altri 3 minuti;
  3. ora, aggiungere nell’impasto l’uva sultanina e, le prugne secche e le mandorle spezzettate;
  4. miscelare tutto delicatamente, l’impasto risulterà di consistenza simile a una crema densa;
  5. ungere , internamente la o le vaschette con il burro cospargere un pò di farina e pane grattugiato, in modo che si attacchi al burro;
  6. versare la pasta nella o nelle vaschette, senza riempirle completamente, e metterle nel forno preriscaldato a 180 gradi;
  7. cuocere i dolci per 30 minuti (50 se in unica vaschetta), quindi continuare altri 10 minuti a temperatura 140 gradi, in tal modo si evita di farli bruciare;
  8. quando i dolci risulteranno ben coloriti, spegnere il forno, aprire il portello e lasciar raffreddare i dolci all’interno;
vaschette di dolci pronti dopo la cottura

vaschette di dolci pronti dopo la cottura

  1. quando raffreddato completamente, il dolce, potrà essere affettato e servito.
Dolce con mandorle e prugne secche, affettato

Dolce con mandorle e prugne secche, affettato

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *