Noci

орех грецкийIl noce ovvero l’albero delle noci è presente sulla terra da cento milioni di anni. Il centro di origine è considerato la terra del Balcani. In seguito è stato portato in Grecia e in Italia dove ha cominciato a diffondersi ulteriormente. Il noce è un albero ad alto fusto la sua altezza può raggiungere circa i 20-30 metri. Il frutto è composto all’interno dalla polpa a 4 spicchi “i gherigli” congiunti tra di loro e ricoperti di una sottile pelle che varia dal giallo al bruno, questa polpa è racchiusa in un guscio ovale e legnoso avvolto in una spessa buccia verde “mallo” che a maturazione diventa bruna.

Sono molto nutrienti e poco indicate per persone che vogliono rispettare una dieta dimagrante, si calcola che 100 grammi di gherigli di noce diano un apporto di 850 calorie.

La polpa della noce è composta per il 50% di olio, 25% di carboidrati, l’altro 25% in proteine, vitamina A, B2, B3, C, E, K, P, sali minerali. Questi ultimi fanno della polpa della noce un utile nutrimento durante il trattamento di malattie neurologiche e scheletriche.

Gli acidi grassi inoltre sono utili per la limitazione del colesterolo nel sangue. La medicina moderna indica che ogni essere umano dovrebbe consumare 3,6 kg. di noci all’anno che contribuirebbero a mantenere l’organismo in buona salute.

In sintesi le noci:

  • sono utili per la loro azione preventiva contro l’aterosclerosi
  • aiutano nei casi insufficienza di vitamine, sali di cobalto e ferro nell’organismo
  • hanno un contenuto di cellulosa e olio capaci di corroborare l’attività dell’intestino
  • hanno in esse sostanze che sono necessarie per i bambini per lo sviluppo delle ossa e del sistema muscolare e per tutte le persone che svolgono attività fisiche pesanti e le persone che svolgono attività nelle quali è richiesto impegno intellettuale
  • migliorano le attività del fegato e dell’apparato digerente
  • hanno proprietà purgative e diuretiche.

La polpa delle noce è molto gustosa, preziosa e nutriente e viene usata nella gastronomia e nella pasticceria per la produzione di alimenti,  salse e torte.

1 reply
  1. antonio falzone
    antonio falzone says:

    anti aterosclerosi – quante noci mangiare ogni giorno ?

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *