Ricetta per il gelato alla fragola

Con questa ricetta si otterrà una deliziosa crema di morbido e saporito gelato alla fragola. La peculiarità principale di questo gelato è la genuinità in quanto, preparandolo in casa, si utilizzano fragole fresche naturali senza aggiunta di additivi vari, conservanti, coloranti e sapore chimico di fragole, come fanno le industrie alimentari.
Pertanto si avrà la possibilità di gustare un gelato che oltre ad essere saporito, sarà anche benefico per la salute.
Il gelato piace sia ai bambini che agli adulti, quindi, è tempo di farsi catturare da questa fresca golosità.

Ingredienti per il gelato alla fragola

    • Fragole: 1 kg.
    • Latte intero, fresco (non a lunga conservazione): 1 lt.
    • Latte in polvere (di ottima qualità per neonati): 100 gr.
    • Amido di mais: 3-4 cucchiai
    • Zucchero semolato: 4-5 cucchiai, o a proprio gusto

ingredienti per il Gelato alla fragola

Preparazione del gelato alla fragola

    1. Sciacquare bene le fragole ad acqua corrente, asciugarle, asportare gli steli e le foglie;

lavaggio fragole

    1. mettere le fragole nel frullatore e ridurli in purea;

purea di fragole

    1. diluire l’amido di mais in 5-6 cucchiai di latte freddo;
    2. mescolare in una pentola il rimanente latte con il latte in polvere e lo zucchero, portare a ebollizione e aggiungere l’amido di mais disciolto nel latte, fare sobollire qualche minuto per ottenere quasi una crema, mescolando continuamente, quindi, lasciare raffreddare;

crema di latte

    1. mescolare la purea di fragole con la crema di latte, raffreddata;

crema per il gelato alla fragola

    1. mettere la miscela risultante nel cestello della gelatiera e lavorarla secondo le istruzioni della macchina, circa 20 minuti per ottenere un gelato soffice;

preparazione nella gelatiera

    1. riporre il gelato soffice in una vaschetta per gelati e metterla in congelatore 3-4 ore.

gelato alla fragola nella vaschetta

Gelato alla fragola

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *