Spaghetti con moscardini

Spaghetti e moscardiniIl moscardino, “Eledone muschata”, è un mollusco cefalopode simile a un piccolo polpo, conosciuto anche col nome di polpo muschiato si riconosce dal polpo comune in quanto ha una sola fila di ventose su ogni braccio o tentacolo. Il moscardino vive su fondali fangosi e sabbiosi fino a oltre 150 metri di profondità. E’ molto diffuso nel mare Mediterraneo e, in questo periodo dell’anno, in medio e basso Adriatico, ha carni squisite ed è ideale per la preparazione di appetitosi piatti.

In questa ricetta si coniuga perfettamente con gli spaghetti in una pietanza dall’eccellente sapore forte di mare, dovuto all’acqua marina contenuta in abbondanza nei tessuti dell’organismo di questo cefalopode.

Numerose inoltre le sostanze utili per la salute contenute nel moscardino e le abbiamo elencate nella ricetta precedente.

Ingredienti per Spaghetti con moscardini

Ricetta per la preparazione degli spaghetti con moscardini

  1. Svuotare il sacco dei moscardini, togliere gli occhi e asportare il becco al centro tra i tentacoli sotto la testa e lavarli accuratamente senza lasciarli in acqua;
  2. in una pentola immettere l’olio, gli spicchi d’aglio affettati sottilmente e farli indorare a fiamma molto moderata;
  3. aggiungere il prezzemolo e metà foglie di basilico, sminuzzati finemente;
  4. aggiungere i pomodori tagliati a pezzetti, 1 bicchiere di acqua, i moscardini, le altre foglie di basilico a pezzetti, il sale quanto basta;
  5. coprire la pentola e cuocere a fiamma moderata per 30-40 minuti;
    durante la cottura dei moscardini, in un’altra pentola bollire l’acqua per gli spaghetti;
  6. quando l’acqua sarà in ebollizione, aggiungere il sale quanto basta e gli spaghetti;
  7. con un forchettone di legno mescolarli affinchè non si attacchino tra di loro;
  8. quando gli spaghetti saranno cotti, al dente, colarli nel colapasta;
  9. immetterli nuovamente nella pentola, aggiungere 2-3 mestolini del brodetto dei moscardini e miscelare;
  10. porzionare, poi, gli spaghetti nei singoli piatti, aggiungere un moscardino, altro sugo e, servire in tavola.
Nota a margine: Coloro che lo desiderano possono arricchire il sapore di questo piatto con l’aggiunta di peperoncino rosso forte oppure, olio al peperoncino.
Spaghetti e moscardini

Piatto di Spaghetti con moscardini

2 replies
  1. annalu
    annalu says:

    Cioè veramente complimenti avete delle ricette buonissime e anche molto immediate!
    E poi il sito è veramente fatto benissimo veramente veramente complimenti!!!!

  2. admin
    admin says:

    Grazie, annalu, siamo sinceramente compiaciuti del tuo gradimento per il nostro sito e per le nostre ricette, giornalmente cerchiamo sempre di elaborare qualcosa di nuovo e, semplice e veloce da preparare, quando possibile. Ti salutiamo cordialmente, Alfredo & Elena.

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *