Spezzatino di maiale con castagne alla cretese

Lo “Spezzatino di maiale con castagne alla cretese” è una specialità della cucina dell’isola di Creta. Questo è un piatto dal sapore unico, sano e molto gustoso, molto apprezzato da tutti coloro che lo hanno gustato. Adesso è la stagione che si raccolgono le castagne e non è difficile cimentarsi nella preparazione di questa squisitezza.

ingredienti per lo spezzatino di maiale con castagne alla cretese

    • Carne di maiale: 600-700 gr.
    • Castagne fresche: 500 gr.
    • Cipolle: 2
    • Aglio: 3 spicchi
    • Pomodori: 5-6
    • Concentrato di pomodoro: 1 cucchiaio
    • Vino rosso secco: 1 bicchiere da tavola
    • Acqua: 1 tazza
    • Olio di oliva extravergine: 4-5 cucchiai
    • Sale: q. b.
    • Alloro, pepe: a piacere

Ingredienti per lo Spezzatino di maiale con castagne alla cretese

preparazione dello spezzatino di maiale con castagne alla cretese

    1. Incidere le castagne e cuocerle nel forno a 200 gradi per 15 minuti, quindi, sbucciarle;

Precottura delle castagne incise, nel forno

Castagne sbucciate

    1. versare l’olio in un tegame e soffriggere le cipolle e gli spicchi di aglio sminuzzati;
    2. aggiungere la carne di maiale, tagliata a pezzi, piccoli, aumentare la fiamma e fare rosolare bene la carne;

Rosolare la carne nel soffritto di cipolla e aglio

    1. aggiungere i pomodori tagliati a pezzetti e il concentrato di pomodoro, abbassare la fiamma e cuocere 10 minuti a fuoco basso con il tegame coperto;

Cotttura della carne con i pomodori

    1. mettere, ora, le castagne, l’acqua, il vino, aggiungere il sale, pepe, alloro, coprire nuovamente il tegame e cuocere a fuoco basso per altri 20 minuti, se durante la cottura dovesse asciugarsi troppo aggiungere alrtra acqua, perché il piatto deve risultare succoso e saporito;

fase cottura con vino

ultima fase di cottura, con le castagne

    1. al termine della cottura, impiattare e servire caldo.

Spezzatino di maiale con castagne alla cretese

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *