Torta meringa “Pavlova”

La ricetta della Torta MeringaPavlova” è nata in Nuova Zelanda nella città di Wellington. Infatti lo chef dell’hotel, in cui fu alloggiata la ballerina russa Anna Pavlova nel corso di una sua tournee mondiale, attratto dalle evoluzioni della ballerina ebbe l’idea di preparare una torta dandole il nome della ballerina. Per la sua dolcezza, questa torta, è diventata popolare in tutto il mondo.
La torta Pavlova è composta di albumi d’uova montati a neve, zucchero a velo, aceto, amido di mais e viene cotta lentamente come la meringa.
Questa preparazione la rende croccante, esternamente, morbida, soffice e umida, al suo interno, in questo differisce dalla meringa vera e propria.
Questa differenza è data dall’utilizzo dell’amido di mais, che dà questa caratteristica alla torta.

Ingredienti per la “Torta Pavlova”

  • Uova: 4
  • Zucchero semolato, finissimo: 200 gr.
  • Sale: un pizzico
  • Aceto: 1 cucchiaino
  • Amido di mais: 2 cucchiaini
  • Panna, grassa 35%: 200 gr.
  • Zucchero: 3 cucchiai
  • Kiwi: 1
  • Mirtilli: 30 gr.
  • Fragole: 50 gr.

Ingredienti per la torta meringa "Pavlova"

Preparazione della “Torta Pavlova”

  1. Mettere in una ciotola capiente gli albumi delle uova, montarli a neve, aggiungere gradualmente lo zucchero, continuare a battere fino a che la schiuma sia ben consolidata;
  2. aggiungere l’amido, l’aceto e continuare a battere ancora 1 minuto;
  3. nella teglia da forno disporre un foglio di carta forno e cospargervi un po’ di farina;
  4. con una spatola per dolci disporre gli albumi montati a neve sul foglio di carta forno e modellando con delicatezza, dare la forma circolare della torta.

Composizione composto per torta "Pavlova"

  1. Infornare e cuocere 2 ore a una temperatura di 100 gradi, la torta dovrebbe essere cotta e risultare asciutta al tatto.

Base meringa della torta "Pavlova"

  1. Montare la panna con tre cucchiai di zucchero, stendere sulla torta questa crema, e disporre su questa i pezzi di frutta;
  2. servire subito, questa torta va consumata tutta, perché se viene conservata perde tutta la sua consistenza e non sarà più croccante.

Torta meringa "Pavlova"

Fetta di torta meringa "Pavlova"

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *