Prodotti

10 alimenti utilizzabili dopo la scadenza

Gettare via il cibo dopo la data di scadenza? Alcuni prodotti alimentari, se conservati correttamente, possono essere utilizzati dopo la data di scadenza. Molti pensano che tutti i prodotti possono arrecare danni alla salute ma, non è sempre così, importante è la conservazione.

Prodotti consumabili dopo la scadenza

  • Surgelati: possono essere consumati anche 2 mesi dopo la data di scadenza riportata sulla confezione. Se sono stati surgelati in casa, importante, scrivere la data sul sacchetto.
  • Yogurt bianco naturale e yogurt alla frutta: possono essere consumati 1 settimana dopo la data di scadenza a condizione che questi siano ancora sigillati e conservati in frigorifero a temperatura costante. La variazione per la scadenza superata potrà esclusivamente riguardare il numero degli enzimi, che saranno ridotti, ma il prodotto sarà edibile. Importante che quando si apre la confezione l’odore, il colore e l’aspetto siano normali. Eventualmente chi non ha fiducia di consumare il prodotto, potrà sempre utilizzarlo per la preparazione, in cottura, di dessert, tipo pancake, muffin. Cialde, ciambelle. Tutti prodotti utili per le colazioni.
  • Prodotti in barattoli di metallo: Pomodori, conserve, tonno, piselli, fagioli, mais, ecc. che si hanno in casa possono essere utilizzati anche dopo 1 anno dalla data di scadenza, se sono stati conservati in un luogo fresco e asciutto. Con questi si possono preparare cibi cotti. I barattoli non dovranno essere in perfette condizioni e non dovranno presentare ammaccature o rigonfiamenti, perché potrebbero aver provocato, anche, un solo microscopico forellino attraverso il quale potrebbero essere entrati batteri, quindi, sono da eliminare e gettare via.
  • Cioccolato: può essere consumato anche 2 anni dopo la scadenza, avrà solo un sapore un po’ meno intenso, sarebbe comunque ideale per la preparazione di dolci e dessert, per esempio ci si può preparare un budino, una torta o delle focaccine.
  • Riso e pasta: possono essere utilizzati entro 1 anno dopo la scadenza. E’ importante tenerli ben chiusi in pacchetti integri o in barattoli di vetro ben chiusi.
  • Caffè, purea, minestre, tisane, ecc.: questi prodotti possono essere utilizzati fino a 1 anno dopo la data di scadenza se la confezione originale è ancora sigillata. Se la confezione è stata già aperta non bisogna superare il mese dopo la scadenza.
  • Formaggi a pasta dura: possono essere conservati in frigorifero avvolti in un tessuto traspirante, ad esempio un tovagliolo di cotone ed essere consumati nell’arco di 10-12 mesi dall’acquisto, importante no avvolgerli in buste o fogli di pellicola, perché l’umidità che si formerebbe all’interno li farebbe ammuffire
  • Formaggi a pasta morbida o cremosi: devono essere consumati entro 10 giorni, dall’acquisto, vanno sempre controllati prima di consumarli, non devono essere ingialliti.
  • Formaggi freschi (mozzarella, ricotta): se nelle loro confezioni integre e conservate in frigorifero, entro una settimana dalla scadenza, si presentano senza cattivo odore o ingiallite possono essere utilizzate per, la preparazione mdi farciture per lasagne, pizze, torte salate, focacce.
  • Uova: fresche, vanno conservate in frigorifero per 21 giorni in questo periodo vanno consumate cotte, Per maionese e tiramisù bisogna utilizzare le uova più fresche possibile. Se l’uovo ha superato la data di scadenza si può fare il test immergendolo in un bicchiere di acqua se l’uovo rimarrà sul fondo è ancora buono se verrà a galla è da gettare via.
  • Latte a lunga conservazione uht: se nel suo contenitore ancora sigillato può essere utilizzato 1 mese dopo la scadenza riportata sulla confezione, eventualmente per preparare torte, creme, budini.
  • Biscotti: possono essere utilizzati senza problemi dopo la data di scadenza se sono stati conservati in barattoli perfettamente chiusi.
Prodotti

Prodotti

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *