Baccalà stufato con patate

Il baccalà stufato con patate è uno dei nostri piatti preferiti. Questo è un piatto molto nutriente e squisito che può costituire una portata unica, per il pranzo o per la cena, per tutta la famiglia. Per questa ricetta si può utilizzare il baccalà surgelato reperibile nei negozi di pesce surgelato e nei supermercati, per evitare di dover mettere a bagno per circa 48 ore il baccalà acquistato secco o salato, prima di poterlo cuocere.

Ingredienti per il baccalà stufato con patate

  • Baccalà: 1 kg.
  • Patate: 5-6
  • Cipolle rosse: 1-2
  • Peperoni dolci: 1
  • Passata di pomodori: 200 gr.
  • Sale: q. b.
  • Pepe bianco: a piacere
  • Acqua: 1 bicchiere
  • Olio d’oliva extravergine: 4-5 cucchiai

ingredienti per il Baccalà stufato con patate

Preparazione del baccalà stufato con patate

  1. Versare l’olio in una padella profonda o in un tegame da 28-30 cm. e soffriggere la cipolla affettata sottilmente fino a quando risulterà morbida, senza rosolarla;
  2. aggiungere il peperone dolce tagliato a filetti sottili e cuocere 2 minuti con la cipolla;
  3. unire le patate tagliate a pezzi e cuocere ancora 3 minuti;
  4. aggiungere la passata di pomodori, il bicchiere di acqua, il sale, il pepe, coprire la padella o tegame e far sobbollire il tutto per circa 5 minuti;
  5. mettere ora i pezzi di baccalà e continuare la cottura a tegame coperto per altri 15 minuti a fuoco basso capovolgendo i pezzi di baccalà,delicatamente a metà cottura;
  6. a cottura ultimata spegnere il fuoco, fare le porzioni e servirle calde.

Baccalà stufato con patate

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *