Calamari in salsa di pomodori

Abitualmente i calamari, molluschi cefalopodi ottimi in gastronomia, vengono utilizzati per appetitose fritture di pesce, abbinati, con gamberi e triglie (in Campania) o piccoli naselli (sul litorale adriatico). Questa ricetta offre un’alternativa, deliziosa, per la preparazione di questi molluschi con un brodetto squisito che permetterà il consumo con crostini o pane tostato o semplicemente con pane costituendo in tal modo un magnifico piatto unico.

Ingredienti per i calamari in salsa di pomodoro

  • Calamari freschissimi: 1 kg.
  • Pomodori maturi, di medie dimensioni: 4-5
  • Aglio: 2-3 spicchi
  • Prezzemolo: qualche ciuffo
  • Concentrato di pomodoro: 1 cucchiaio
  • Vino bianco secco: mezzo bicchiere da tavola
  • Olio extravergine di oliva: 1 cucchiaio
  • Sale: q. b.
  • Pepe: a piacere

Ingredienti per i Calamari in salsa di pomodori

preparazione dei calamari in salsa di pomodoro

  1. Staccare la parte inferiore (testa e tentacoli), dei calamari, sviscerarli svuotando, con le dita, il sacco che costituisce il corpo, non asportare la pelle, perchè si perderebbe gran parte del sapore fragrante dei calamari;
  2. asportare gli occhi e il becco che si trova nella parte inferiore della testa e lavarli ad acqua corrente;
  3. tagliare, con le forbici da cucina, il corpo ad anelli di 1,5-2 cm.e i tentacoli dividendo la testa in due parti;
  4. in un tegame antiaderente, possibilmente in ceramica, soffriggere l’aglio sminuzzato nell’olio extravergine;
  5. aggiungere il pomodoro tagliato a pezzetti molto piccoli e il prezzemolo sminuzzato, dopo 5 minuti aggiungere i calamari;
  6. versare il vino bianco, il sale e il pepe, coprire il tegame e cuocere a fuoco basso per circa 10-15 minuti;
  7. scoprire il tegame cuocere altri 2 minuti, quindi spegnere il fuoco

Calamari in salsa di pomodori

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *