Caponata napoletana

La caponata napoletana è un tipico piatto freddo estivo, ideale anche per reintegrare i liquidi espulsi con il sudore. Pietanza molto diffusa nelle cene delle famiglie napoletane. Con questa insalata potremo assimilare le proprietà benefiche delle sostanze contenute negli ingredienti che la compongono. L’utilizzo della frisella completa il piatto, rendendolo simile a un bruschettone, ma molto più salutare in quanto si tratta di friselle integrali.

Il sapore di questa caponata napoletana è delicatamente eccezionale, l’aroma delicato del basilico e il suo intenso profumo rendono molto piacevole il consumo di questa pietanza.

Ingredienti per la caponata napoletana

  • Pomodori: 4-5
  • Cipolle rosse: 1
  • Friselle o (freselle) integrali di grano tenero: 3-4
  • Origano: 1 cucchiaio
  • Basilico: qualche ciuffo
  • Aglio: 2-3 spicchi
  • Olio d’oliva extravergine di ottima qualità: 100 ml.
  • Sale: q.b.
Ingredienti per la caponata napoletana

Ingredienti per la caponata napoletana

Preparazione della caponata napoletana

  1. Pulire e lavare pomodori, cipolla, basilico;
  2. tagliare i pomodori a cubetti e la cipolla a fettine;
  3. mettere nell’insalatiera pomodori, cipolla, il basilico sminuzzato e l’origano assottigliato con i palmi delle mani;
  4. aggiungere il sale q. b., l’olio d’oliva e miscelare il tutto, lasciar riposare 30 minuti in modo che si formi il succo dei pomodori;
  5. pulire gli spicchi d’aglio e strofinarli su tutte le friselle, in modo da consumarli, insaporendole;
  6. bagnare le friselle (freselle), per renderle più morbide, passsandole una volta rapidamente sotto l’acqua corrente;
  7. mettere le friselle (freselle) nei piatti, aggiungere sopra di esse ancora un pò di olio;
  8. con il cucchiaione per insalate prelevare il preparato di pomodori dall’insalatiera e metterlo sulle friselle (freselle);
  9. guarnire con una cimetta di basilico e servire.
Caponata napoletana

Caponata napoletana

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *