Charlotte, torta con mele rosse

Charlotte – questa è la più famosa torta di mele francese. L’originale ricetta francese è leggermente diversa ma con lo stesso principio, di una torta con frutta dolce, tenera e, con un sapore raffinato. Questa torta leggera ha un gusto armonico capace di soddisfare qualsiasi buongustaio.

L’impasto di questa torta è molto facile e veloce da preparare se si adopera uno sbattitore elettrico.

Vi sono molte varietà della torta Charlotte, infatti è possibile prepararla non solo con le mele, ma anche con pere, banane e, bacche (mirtilli, ribes, ecc…).

Ingredienti per la torta charlotte

  • Farina 00: 250 gr.
  • Pangrattato: q. b.
  • Zucchero: 250 gr.
  • Uova: 3
  • Bicarbonato: mezzo cucchiaino
  • Aceto: 1 cucchiaio
  • Burro: 100 gr.
  • Mele: 4-5
  • Sale: un pizzico
Ingredienti per la torta Charlotte

Ingredienti per la torta Charlotte

Ricetta per la preparazione della charlotte

  1. Battere le uova e zucchero con lo sbattitore elettrico fino a raggiungere una consistenza schiumosa, aggiungere il sale;
  2. aggiungere la farina e il burro ammorbidito;
  3. continuare a lavorare con lo sbattitore elettrico alla velocità più alta, per 3 minuti, quindi, aggiungere il
  4. bicarbonato sciolto nell’aceto e miscelare nuovamente, solo un pò;
  5. sbucciare le mele e taglierle a pezzi, grossi;
  6. ungere con il burro una teglia, tonda, da forno cospargere il pangrattato, in modo che si attacchi al burro;
  7. mettere i pezzi di mele nella teglia e svuotare, in questa, la crema di pasta  preparata precedentemente;
  8. infornare, a forno caldo, e cuocere circa 30-40 minuti;
  9. quindi, testare con uno stuzzicadenti per vedere se la torta risulta asciutta internamente;
  10. quando questa sarà asciutta bene e avrà assunto un colore bruno, bruno chiaro, sarà cotta al punto giusto;
  11. prelevarla dal forno e farla raffreddare, quindi cospargervi sopra un pò di zucchero a velo.
Charlotte - Torta di mele rosse

Charlotte - Torta di mele rosse

fette di torta Charlotte

fette di torta Charlotte

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *