Filetti di pollo alle erbe aromatiche italiane

La carne di pollo ha un basso contenuto di grassi ed è ricca di proteine. Per questa ricetta abbiamo utilizzato i filetti di petto di pollo. Questa è una parte che risulta un po’ secca dopo la cottura e per questo l’abbiamo preparata con una crosta di farina di mais, del tipo a cottura rapida idonea all’impanatura di carni e pesci, dopo aver immerso i filetti in uova sbattute miscelate con erbe aromatiche e noce moscata.
Questo tipo di preparazione e cottura ha conferito succosità ai filetti di pollo e le erbe aromatiche li hanno resi delicati e saporiti.

Ingredienti per i filetti di pollo alle erbe aromatiche

  • Filetti di petto di pollo: 600 gr.
  • Uova: 2
  • Noce moscata: 1
  • Miscela italiana di erbe aromatiche  (per arrosti): 1 cucchiaino
  • Farina di mais a cottura rapida: q. b.
  • Pepe nero: mezzo cucchiaino
  • Olio per frittura: q. b.
  • Sale: q. b.

Ingredienti per i filetti di pollo alle erbe aromatiche

Preparazione dei filetti di pollo alle erbe aromatiche

  1. Tagliare il petto di pollo a fette sottili, o acquistarlo già affettato;
  2. sbattere le uova con l’aggiunta della miscela italiana di erbe aromatiche essiccate (rosmarino, timo, origano,ecc…) e la noce moscata grattugiata finemente;
  3. re in un piatto piano o vassoietto, uno strato di farina di mais;
  4. mettere sul fuoco la padella con abbondante olio, perché si riscaldi bene;
  5. immergere i filetti di pollo, uno alla volta, nell’uovo sbattuto, quindi, metterlo nella farina di mais in modo da impanare completamente i due lati;
  6. immergere nuovamente il filetto impanato nell’uovo e farlo sgocciolare quindi metterlo in padella e friggere a fuoco medio circa 3-4 minuti per lato;
  7. procedere allo stesso modo con tutte le fette di filetto di pollo;
  8. servire con fettine di pomodori, qualche pezzo di foglia di lattuga una fettina o spicchio di limone.

Filetti di pollo alle erbe aromatiche italiane

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *