Fricassea di pollo al vino bianco

La fricassea di pollo al vino bianco è un piatto gustoso, perfetto per un pranzo o una cena particolare in una ricorrenza. I piselli utilizzati in questa preparazione sono i surgelati, finissimi, dolci e tenerissimi, il soffritto di base con l’aggiunta dello zenzero e del vino bianco secco, durante la cottura della carne, conferiscono a questo piatto un particolare sapore molto appetibile.

Ingredienti per la fricassea di pollo al vino bianco

    • Fesa di pollo: 1 circa 400-500 gr.
    • Piselli finissimi: 500 gr.
    • Cipolle: 2
    • Zenzero o ginger: 20 gr.
    • Vino bianco secco: 1 tazza.
    • Olio d’oliva extravergine: 4-5 cucchiai
    • Uova: 2
    • Acqua: 1 tazza.
    • Sale: q. b.
    • Pepe: a piacere

Ingredienti per la Fricassea di pollo al vino bianco

Preparazione della fricassea di pollo al vino bianco

    1. In un tegame soffriggere lo zenzero grattugiato in olio d’oliva extravergine;

Soffriggere lo zenzero in olio

    1. aggiungere la fesa di pollo tagliata a pezzi, la cipolla sminuzzata e soffriggere a fuoco vivo fino a doratura;

aggiunta pollo a pezzi e cipolle

    1. abbassare il fuoco, aggiungere i piselli, l’acqua e il vino bianco secco, il sale, il pepe, coprire e cuocere a fuoco basso per 20 minuti;

aggiunta piselli, acqua e vino

    1. ora, mescolare e aggiungere le uova sbattute, quindi, mescolare bene velocemente e dopo 1 minuto spegnere il fuoco;
    2. lasciar riposare per 15 minuti, quindi, impiattare e servire.

Fricassea di pollo al vino bianco

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *