Frutta, ortaggi, bacche

Frutta, bacche, ortaggi contro il cancro

Gli scienziati del Boston Cancer Institute hanno elencato i tipi di frutta, bacche e verdure che hanno grosse proprietà anticancerogene e cioè: mele, mirtilli rossi, carote, barbabietole rosse, ortaggi a foglia, tutti i tipi di cavolo.

Mele

Il consumo di una mela al giorno può ridurre il rischio di cancro: cancro della bocca, della gola, del polmone, del colon e della mammella. La Quercetina, contenuta nelle mele, protegge il DNA delle cellule dalle alterazioni che possono provocare l’insorgenza del cancro. L’importante è il mangiare, le mele, crude e con la pelle che è la parte ricca di Quercetina. Pertanto è consigliabile acquistare mele di coltivazione biologica per essere certi che la pelle non contenga sostanze tossiche.

Mirtilli rossi

Questi contengono Acido Benzoico, che arresta lo sviluppo del cancro del colon, del polmone e alcune forme di leucemia. Gli scienziati della University of Rochester Medical Center hanno scoperto, anche, che i mirtilli rossi proteggono contro la carie e le infezioni vescica.

Carote e barbabietole rosse

Sono ricche di carotenoidi e nelle carote è stato, inoltre, scoperta una sostanza nota come Falkarinol che riduce il rischio di cancro. Le barbabietole sono, anche, una preziosa fonte di Betaina che accresce la resistenza fisica. È consigliabile includere nel proprio menù alcune varietà di prodotti vegetali colorati, in quanto più è brillante e ricco il pigmento e più alte sono le proprietà anticancerogene.

Ortaggi a foglia e cavoli

I cavoli sono superiori a tutti gli altri tipi di verdure per quantitativo di Indoli e Flavoni che stimolano la disintossicazione del fegato e aiutano a combattere il cancro, sia come prevenzione che come azione terapeutica. Altre verdure crocifere come: cavolini di Bruxelles, cavolfiori, broccoli, rape e ravizzone, sono benefici per l’organismo. Coloro che hanno una dieta ricca di questi vegetali hanno meno probabilità di sviluppare il cancro dello stomaco, della prostata, del polmone e della bocca.

Coloro che consumano Verdure, Frutta e Bacche almeno 2-3 volte alla settimana posso veder ridotto il loro rischi di sviluppare cellule cancerogene.

Frutta, ortaggi, bacche

Frutta, ortaggi, bacche

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *