Il Rosmarino

rosmarinoIl rosmarinoRosmarinus officinalis” è una pianta, aromatica, a cespuglio della famiglia delle “Lamiaceae/Labiate” originaria dell’Africa, Asia, Europa e, diffusa nel bacino del Mediterraneo; il significato della parola rosmarine è “Rugiada di mare“. Le foglie, del rosmarino, sono piccole di colore verde e aghiformi. In gastronomia è utilizzato ottimamente per aromatizzare piatti a base di carne, pollame, pesce (particolarmente se al forno), negli insaccati, nelle insalate e nelle verdure.
Ottime sono le fette di maiale (costatine, coppa, lonza) cotte in padella con olio d’oliva extravergine, aglio, sale, qualche goccia di limone e una diecina di foglie di rosmarino tagliuzzate. 

E’ possibile, per la conservazione, essicare le foglie fresche (con tutto il rametto) nel periodo fine primavera inizio estate e conservarle per poi usarle in assenza di quelle fresche.

Anticamente, nel 600, veniva usato come pianta ornamentale mentre, ai tempi dei Romani e dei Greci veniva utilizzato in cucina e come pianta medicinale.

Il rosmarino contiene:

Olio essenziale, che a sua volta contiene:

  • Cineolo.
  • Limolo.
  • Pinene.
  • Terpineolo.
  • Acidi fenolici, flavonoidi.
  • Polifenoli.

E, in base al tipo di pianta, l’olio essenziale è ricco in:

  • borneolo o, canfora o, eucaliptolo.

Proprietà terapeutiche:

  • Antinfiammatorio da: Limolo e Canfora.
  • Antiossidante da: acidi fenolici e flavonidi.
  • Antispastico da: Borneolo.
  • Balsamico da: Eucaliptolo.
  • Digestivo da: Cineolo.
  • Protettiva dell’attività del cervello.
  • Anti-Ipotensivo da: sostanze contenute nell’estratto di rosmarino che stimolano la circolazione e l’afflusso sanguigno.
  • Anti-Cellulite: aggiungendo una decina di gocce di estratto nell’acqua del bagno e, massaggiando in modo da favorire l’afflusso del sangue ed eliminare il ristagno dell’acqua nei tessuti.
  • Rimedio contro la caduta dei capelli: aggiungendo un paio di gocce di olio essenziale allo shampo, i capelli assumeranno un aspetto più luminoso e si rinforzeranno.
  • Rimedio contro la freddezza ai piedi: aggiungendo all’acqua del pediluvio qualche goccia di olio essenziale.

Altre proprietà riconosciute al rosmarino sono:

  • Diuretica, fluidificante della secrezione bronchiale, calmante della Tosse e, dell’Asma, stimolante della circolazione sanguigna, regolatrice del Ciclo Mestruale.

Cardiopatie; Idropisia.

Nota a margine: Si può preparare un buon liquido energetico mettendo in infuso per 24 ore un pugno di foglie di rosmarino triturate, in una bottiglia con 1 litro di buon vino bianco; questo infuso risulterà ottimo per le malattie di cuore e per idropisia.
rozm.jpg

Pianta di rosmarino

  

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *