Il sale in quantità eccessive è dannoso alla salute

I nutrizionisti e i medici sono preoccupati del fatto che nello stile alimentare moderno per l’utilizzo eccessivo di sale. Purtroppo il consumo di troppo sale provoca varie patologie e, tra esse, le più pericolose sono: ritenzione idrica, ipertensione arteriosa, malattie cardiovascolari, infarto, ictus.

La Società britannica per la protezione dei diritti dei consumatori ha condotto un sondaggio e ha scoperto che la maggior parte dei consumatori non sono a conoscenza della quantità di sale contenuta nei prodotti che mangiano. E’ stato scoperto che assumiamo molto sale attraverso il pane e i prodotti cotti al forno, seguiti dai prodotti stagionati e conservati, a base di carne. Wurstel, salsicce, prosciutto, cereali per colazioni, ketchup, maionese, e tutti i prodotti cotti in self service, fast food, supermercati, ecc…, tutti questi prodotti sono saturi di sale e la maggioranza dei consumatori non ne è a conoscenza.

L’Agenzia britannica per il controllo dei prodotti, in possesso dell’elenco delle aziende produttrici di prodotti alimentari contenenti alte quantità di sale, ha preso contatto con queste e ha ottenuto l’assicurazione che tutta la produzione sarà cambiata con nuove ricette che prevedano l’impiego di una minore quantità di sale.

Gli esperti del settore alimentare consigliano di preferire, al momento dell’acquisto, i prodotti che contengo minori quantità di sale ed evitare di acquistare i prodotti precotti. Il sistema migliore per preservare la nostra salute è quello di preparare il più possibile i prodotti cucinati in casa e utilizzando una quantità minima di sale.

Sale marino, grosso,  iodarto

Sale marino, grosso, iodato

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *