Lasagna di Alfredo

lasagna di alfredoLa lasagna è un eccellente primo piatto o, piatto unico, della cucina tradizionale italiana. E’ altamente nutritiva e conosciuta fin dai tempi dell’antica Roma con il nome di “làgana”, Cicerone e Orazio furono assidui e ghiotti consumatori di questa prelibatezza.

E’ un pasto ricco, adatto per allietare a tavola una giornata speciale. Si preparano, attualmente in Italia, vari tipi di lasagna ognunodei quali utilizza ingredienti, per il ripieno, caratteristici delle varie regioni, questa pubblicata è una nostra personale variazione.

La pasta all’uovo, ingrediente principale della lasagna, contiene una buona dose di componenti nutritivi, uno di questi essenziale per il nostro organismo è l’acido linoleico, ma altresì importante è il contenuto di sali minerali e fra essi calcio e ferro.

Ingredienti

carne magra vitellone 500 gr.
passata di pomodoro 500 gr.
ricotta cremosa 400 gr.
olio oliva extravergine 70 ml.
noce moscata 1 cucchiaino da caffè
mozzarella 300 gr.
parmigiano reggiano 100 gr.
formaggio pecorino romano 100 gr.
emmenthal 150 gr. a fette sottili
burro 50 gr.
cipolla 1
aglio 3 spicchi
prezzemolo 3 ciuffetti
basilico quanto basta
sale quanto basta
pasta pronta per lasagna 300 gr. (se volete potete prepararla in casa con 200 gr. di farina 00, 1 uovo intero e, sale q.b.)

Preparazione

  • Preparare la carne trita con il tritacarne;
  • sminuzzare la cipolla, prezzemolo e l’aglio;
  • in una pentola porre l’olio, l’aglio e la cipolla sminuzzati e soffriggere a fuoco medio per indorarli;
  • poi aggiungere il prezzemolo e la carne tritata;
  • mescolare continuando la cottura per circa 5 minuti a pentola coperta;
  • immettere la noce moscata, il basilico, la passata di pomodoro e, aggiungere il sale quanto basta;
  • cuocere a pentola coperta per circa 15 minuti;
  • quindi togliere il coperchio e continuare la cottura fino a quando comincerà ad asciugare;
  • spegnere il fornello lasciar raffreddare per 10 minuti;
  • aggiungere la ricotta al ripieno e miscelare bene;
  • tagliare a pezzetti o a fette la mozzarella;
  • imburrare una teglia rettangolare da forno e predisporre il primo strato di pasta all’uovo;
  • versare con un cucchiaio una parte del ripieno precedentemente preparato sullo strato di pasta e distenderlo fino a coprire l’intera superficie;
  • spolverare il ripieno con parte del parmigiano e del pecorino grattuggiati;
  • sovrapporre al tutto parte delle fette di mozzarella sempre coprendo l’intera superficie;
  • predisporre il secondo strato di pasta all’uovo e poi procedere come per il precedente;
  • predisporre il terzo strato di pasta all’uovo e poi procedere come per i precedenti;
  • ora sovrapporre l’ultimo strato di pasta all’uovo e coprire l’intera superficie con il ripieno rimanente;
  • spolverare con il parmigiano, il pecorino e, sovrapporre sull’intera superficie le sottili fette di emmenthal;
  • riscaldare il forno a 200 gradi quindi infornare la lasagna coprendo e cuocere per 30 minuti;
  • ora scoprire la teglia e continuare la cottura per altri 10 minuti;
  • spegnere il forno ed estrarre la teglia, lasciare raffreddare 5 minuti;
  • ora con l’apposita paletta per lasagna tagliare le porzioni, immetterle nei piatti e servire in tavola.

lasagna di alfredo

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *