Orate al forno

ората запечённаяCome già scritto in un’altra ricetta, l’orata, nome latino “Sparus auratus” è un pesce dalle carni bianche e squisite, molto pregiate e già molto apprezzate ai tempi degli antichi Romani. L’Italia ha allevamenti in grandi gabbie in mare aperto e ottiene in questo modo pesce di maggiore qualità e prelibatezza delle carni, rispetto a quelle allevate in laghi di acqua salmastra. Allo stato libero l’orata può raggiungere l’età di 20 anni circa 70 centimetri di lunghezza e 5 chilogrammi di peso. Questo pesce è ricchissimo di vitamina C, proteine e fosforo, in misura minore calcio, ferro, grassi e vitamina B1. Ottimo alimento per chi ha l’esigenza o vuole mantenere una dieta povera di grassi e di carboidrati. Altresì può essere la protagonista in tavola abbinata con del buon vino bianco, olive e insalate varie di una importante cena romantica.

Ingredienti

orate 2
olio extravergine di oliva solo per ungere leggermente il piano di cottura
prezzemolo 2 ciuffi
aglio 4 spicchi tagliati a metà
Sale quanto basta
spezie per pesce al forno senza esagerare è bene preservare il sapore naturale dell’orata

Preparazione

  • squamare ed eviscerare le orate e lavarle bene
  • sistemare nella pancia di ognuna un ciuffo di prezzemolo e 2 spicchi d’aglio
  • spolverare sui due fianchi una moderata quantità delle spezie
  • immettere le orate nella teglia del forno dopo aver immesso anche un pò di olio
  • disporre a temperatura 150-180 gradi per circa 30 minuti
  • controllare sempre il grado di cottura
  • a metà cottura è bene rigirare la teglia
  • quando terminata la cottura estrarre le orate dal forno
  • disporle in un vassoio da portata e adornare il vassoio con
  • fettine di limone, cetriolo e pezzi di peperone il tutto marinato
  • servire in tavola.

ората запечённая

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *