Rafforzare il sistema immunitario – consulenza nutrizionista

Con la stagione fredda il nostro organismo diventa più vulnerabile, principalmente a malattie da raffreddamento e virus influenzali. La Dietista Catherine Field ritiene che quasi tutte le vitamine e i minerali svolgono un ruolo importante nel rafforzare il nostro sistema immunitario e garantire una risposta ottimale dell’organismo alle infezioni.
La Field afferma, inoltre, che l’aumento dell’uso degli integratori artificiali chimici non solo non aiuta ma, può danneggiare il corretto equilibrio del sistema immunitario.
La Dottoressa Catherine Field attualmente è professoressa presso “Human Institute of Nutrition, nella provincia di Alberta in Canada. Lei e i sui colleghi stanno studiando l’impatto dei nutrienti specifici sul sistema immunitario umano.

La Dottoressa Catherine Fileld, sulla base delle prove raccolte, ha diffuso numerose raccomandazioni per una corretta alimentazione durante la stagione fredda.

Vitamina C

Questa vitamina favorisce l’assimilazione del ferro dagli alimenti e svolge un ruolo molto importante nella protezione contro i virus. La dose giornaliera, necessaria per le donne è di 75 mg., per gli uomini 90 mg. e per coloro che fumano la dose va aumentata di 35 mg. al giorno. Questa dose di vitamina C si può facilmente assumere consumando frutta, 2-3 porzioni di agrumi, kiwi, melograno, mele e tutte le bacche. Anche gli ortaggi come, per esempio peperoni dolci e cipolle, contengono vitamina C.

Zinco

Lo zinco è indispensabile, perché richiesto in numerosi processi dell’organismo. Esso sostiene la normale crescita e lo sviluppo del nascituro, durante la gravidanza e dopo durante l’infanzia e l’adolescenza. Inoltre, lo zinco è necessarie per le cellule coinvolte nella protezione antivirale. Di norma la donne necessitano di 8 mg. di zinco al giorno e gli uomini 11 mg. Ottime fonti di zinco sono: frutti di mare, carne, legumi, semi di girasole. Una porzione di 80 gr. di carne fornisce 4,6 mg. di zinco; 170 gr. di lenticchie 2 mg. di zinco. In generale le piante sono meno affidabili per l’assunzione di zinco, in quanto la presenza e il quantitativo di quanto dipende dalla composizione della terra su cui crescono.

Selenio

Anche il selenio è essenziale per un sistema immunitario equilibrato, perché è un potente antiossidante e previene i processi ossidativi nell’organismo. Un quantitativo di 55 mcg. Al giorno di selenio, può essere acquisito con il consumo di noci, carne di maiale, frattaglie di tutti gli animali, cereali integrali, riso, aglio. Ad esempio solo 70 grammi di frutta mista con guscio fornisce all’organismo 150 mcg. Di selenio.

La Dottoressa Catherine Field ha affermato che, per mantenere una buona salute non necessita una dieta complessa o prodotti insoliti e particolari.
Seguendo questi semplici suggerimenti riguardanti l’assunzione di: Vitamina C, Zinco e Selenio, si può prevenire efficacemente l’influenza di stagione.
Nel caso che si sia già affetti dall’influenza, queste sostanze e una dieta bilanciata aiuteranno e stimoleranno il sistema immunitario a sviluppare, più rapidamente, gli efficaci anticorpi e un rapido recupero di un buono stato di salute.

Prodotti alimentari che rafforzano il sistema immunitario

Prodotti alimentari che rafforzano il sistema immunitario

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *