Sautè di Fasolari

Sautè di Fasolari

I fasolari sono grosse vongole e hanno carni molto carnose e saporite. Il nome scientifico dei fasolari è Callista Chione e il loro habitat è lo stesso delle vongole, telline e altri molluschi simili. Questo mollusco è molto utilizzato per sughi, zuppe e altri piatti a base di pesce e frutti di mare.

Preparati in sautè, risultano saporitissimi e producono un brodetto bianco ideale da consumare con fette di pane casereccio tostate o friselle bianche, inoltre è un sistema molto rapido per preparare questo gustoso mollusco.

ingredienti per il sautè con fasolari

  • Fasolari: 500-600 gr.
  • Aglio: 2 spicchi
  • Prezzemolo: 2 ciuffi
  • Olio d’oliva extravergine: 2-3 cucchiai
  • Vino bianco: mezzo bicchiere
Ingredienti per il Sautè di Fasolari

Ingredienti per il Sautè di Fasolari

Preparazione del sautè con fasolari

  1. Sciacquare bene, i fasolari, sotto acqua corrente esercitando un pressione con le dita, come per aprire i gusci, in tal modo se qualche fasolaro è pieno di sabbia anziché frutto, potrà essere eliminato prima di andare in pentola;
  2. in una pentola, soffriggere l’aglio sminuzzato nell’olio d’oliva extravergine;
  3. aggiungere i fasolari e il prezzemolo coprire la pentola e cuocere 2-3 minuti a fuoco medio;
  4. aggiungere il vino e continuare a cuocere altri 8-10 minuti;
  5. servire il sautè di fasolari con il brodetto che si sarà formato, in cottura, cosparso su una-due fette di pane tostato o friselle e aggiungere, sopra, i fasolari ;
  6. oppure, il sautè potrà essere utilizzato per condire gli spaghetti o le bavette, asportando i frutti che verranno mescolati con la pasta.
Sautè di Fasolari

Sautè di Fasolari

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *