Spaghetti all'Astice

Spaghetti all’Astice

Spaghetti all’astice” è un piatto tipico della cucina mediterranea. Questo ottimo crostaceo è presente anche nel mare Adriatico e viene pescato con apposite nasse. Le carni dell’astice hanno un gusto squisito, dolce e delicato per questo è un crostaceo molto richiesto dai palati più esigenti.
Per la prima volta abbiamo consumato questo piatto nella storica, tramandata di generazione in generazione, trattoria di Venezia “Antica Torre”, nel centro storico nei pressi del ponte di Rialto e del mercato ittico.
Quel giorno, dello scorso novembre, avevamo camminato per le calli veneziane, parecchie ore, ammirando la bellezza delle antiche costruzioni e dei musei, fino a quando stanchi ed affamati ci trovammo dinanzi al ristorante trattoria Antica Torre, entrammo e ci trovammo in un locale caratteristico, rustico e accogliente, il proprietario, cordialissimo, ci consigliò alcuni piatti a base di pesce, acquistato fresco giornalmente nel vicino mercato ittico.
La nostra sorpresa fu constatare gli ottimi prezzi praticati e la squisitezza delle preparazioni, infatti, nei giorni successivi siamo sempre ritornati lì a consumare i nostri pasti.

Tornati a casa abbiamo deciso di replicare il, piatto consumato a Venezia, Spaghetti all’Astice per rigustarne l’ottimo sapore e per dare una ricetta, per le prossime feste di Natale e Capodanno, ai frequentatori del nostro sito, per i cenoni a base di pesce della vigilia di Natale e di San Silvestro.

Ingredienti per gli spaghetti all’astice

Dosi per 4 persone.

    • Astice: 2
    • Spaghetti: 400 gr.
    • Pomodori a pezzetti: 200 gr.
    • Passata di pomodoro: 200 gr.
    • Aglio: 2 spicchi
    • Zenzero (ginger) grattugiato finemente: 20 gr.
    • Vino bianco secco: 1 bicchiere da tavola
    • Prezzemolo: un paio di ciuffi
    • Sale: q. b.
    • Pepe: a piacere
    • Olio di oliva extravergine: 5-6 cucchiai
Ingredienti per gli Spaghetti all'Astice

Ingredienti per gli Spaghetti all’Astice

Preparazione degli spaghetti all’astice

    1. Tagliare, in un vassoio, centralmente lungo l’addome, dalla coda alla testa, gli astici, senza disperdere i liquidi e la parte molle presente nella testa;
Astici tagliati

Astici tagliati

    1. versare l’olio in un tegame largo 28 cm. e soffriggere gli spicchi d’aglio sminuzzati e lo zenzero grattugiato finemente;
    2. aggiungere il pomodoro a pezzetti, la passata di pomodoro, i liquidi espulsi dagli astici, il prezzemolo sminuzzato e cuocere 6-7 minuti a fuoco medio, con il tegame coperto;
    3. versare il vino, il sale, il pepe, mescolare il tutto e immergere le quattro metà degli astici e cuocere 10 minuti fino a che il vino sia completamente evaporato;
Astici in cottura nella salsa

Astici in cottura nella salsa

        1. cuocere gli spaghetti in quattro litri di acqua con un cucchiaio colmo di sale marino grosso;
        2. estrarre gli astici e disporre le metà in ogni piatto;
        3. quando gli spaghetti saranno al dente, prelevarli con la pinza per spaghetti, metterli nel tegame con il sugo degli astici e mescolarli bene, mantenendo il fornello a fuoco minimo;
        4. spegnere il fuoco, mettere le porzioni di spaghetti, ben amalgamati con il sugo, in ogni piatto accanto agli astici e cospargere su essi un po’ di prezzemolo sminuzzato finemente, consumare ben caldo.
spaghetti-all-astice

Spaghetti all’Astice

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *