Stinco, posteriore, di maiale al forno

Oggi condividiamo un’altra ricetta, che ci piace molto, per preparare lo stinco di maiale, questo a differenza di quello precedentemente pubblicato è uno stinco delle zampe posteriori, con più carne del precedente e con la sua cotenna. Questo tipo di stinco è un alimento molto popolare nella Repubblica Ceca e in Germania, secondo la loro tradizione, viene prima bollito con varie spezie, poi cotto al forno per rosolarlo e viene cosparso di miele, senape e aglio ridotto a crema.
In questa ricetta, noi che non siamo amanti del dolce sulla carne, abbiamo sostituito il miele con la salsa Worcester, in effetti questa è la nostra ricetta di famiglia.
Lo stinco preparato in tal modo è saporitissimo, con la carne morbida e la cotenna esterna croccante (tipo porchetta).

Ingredienti per bollire lo stinco

  • Stinco posteriore di maiale: 1 da circa 1,8 kg.
  • Carote: 2
  • Cipolle: 2-3
  • Aglio: 1 spicchio
  • Sedano: 1 costa
  • Rosmarino: 2 rametti
  • Coriandolo, grani: 1 cucchiaino
  • Pepe nero, grani: 1 cucchiano
  • Alloro: 3-4 foglie
  • Sale marino, grosso: 2 cucchiai circa

Ingredienti da cospargere sullo stinco da infornare

  • Pepe bianco, grani: 1 cicchiano
  • Aglio: 4 spicchi
  • Worcester, salsa: 3 cucchiai

Ingredienti per lo stinco, posteriore, di maiale al forno

Preparazione dello stinco di maiale al forno

  1. Lavare lo stinco, ad acqua corrente, metterlo in una pentola e coprire di acqua fredda;
  2. tagliare a pezzi grossi e aggiungere carote, cipolle, quindi, aglio, rosmarino, coriandolo, alloro, pepe nero e far cuocere a fuoco basso circa 2 ore;
  3. togliere lo stinco dal brodo in modo che si asciughi, cospargerlo con aglio ridotto a crema, pepe bianco, salsa Worcester e senape, (l’ottimo brodo, di cottura, potrà in seguito essere utilizzato con tortellini o altra pasta da brodo) ;
  4. attendere circa 1 ora, quindi metterlo nel forno preriscaldato a 160-180 gradi;
  5. cuocere circa 1 ora alla stessa temperatura, se piacciono si possono aggiungere nella teglia delle patate tgliate a pezzi, che assorbiranno il grasso dello stinco e diventeranno saporitissime e un ottimo contorno per lo stinco.

Stinco, posteriore, di maiale al forno

  1. Servire caldi, i pezzi di stinco. Ideale accompagnare con insalata di crauti e cavolo cappuccio.

Porzione di stinco di maiale al forno

1 reply

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *