Tartine con uova di quaglia, formaggio e pomodori

Coloro che amano che il cibo non sia solo una delizia per il gusto ma, anche, per la vista non potranno ignorare questo semplice e decorativo antipastoTartine con uova di quaglia, formaggio e pomodorini”. Questo è un piatto che può essere consumato anche dai bambini, essendo genuino, naturale e molto nutriente.
La quantità degli ingredienti va regolata in dipendenza del numero di persone.

Ingredienti per le tartine con uova di quaglia

  • Uova di quaglia: 8-10
  • Pomodorini: 8-10
  • Formaggio Emmental: 4-5 fette sottili
  • Pane: 4-5 fettine
  • Prezzemolo: qualche ciuffo
  • Sedano: qualche foglia
  • Olio d’oliva extravergine: q. b.
  • Sale: q. b.

Ingredienti per le Tartine con uova di quaglia, formaggio e pomodori

Preparazione delle tartine con uova di quaglia

  1. Fare bollire la uova, in acqua, fino a che siano sode, quindi, immergerle in acqua fredda per 5 minuti, poi, sgusciarle;
  2. tagliare a metà, orizzontalmente, i pomodorini, quindi svuotarli asportando i semi e un po’ della parte centrale;
  3. conservare le metà, inferiori, dei pomodorini e tagliare a pezzetti le metà superiori;
  4. sminuzzare alcune foglie di sedano e farle soffriggere, a fuoco basso, in due cucchiai di olio d’oliva, insieme ai pezzetti di pomodorini e della polpa estratta da essi;
  5. continuare la cottura fino a ottenere una salsa densa, aggiungere il sale q. b.;
  6. con una forma circolare ottenere dischi di formaggio e di pane;
  7. tostare i dischi di pane, nel tostapane, quindi, spalmare su ogni disco la salsa calda;
  8. sulla salsa sistemare un disco di formaggio e su ogni disco due uova sode, di quaglia, dopo aver leggermente appiattito la base per ottenere maggiore stabilità;
  9. su ogni uovo di quaglia sistemare mezzo pomodorino, come fosse un cappello;
  10. con uno stuzzicadenti e un po’ di panna o yogurt denso creare dei punti bianchi sui pomodorini, in modo da simulare i cappelli di funghi;
  11. adornare con foglie di prezzemolo e i resti del fette di formaggio, quindi, servire.

Tartine con uova di quaglia, formaggio e pomodori

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *