Torta rustica di cavolo cappuccio

Questa torta rustica si prepara con una pasta molto elastica e sottile, farcita con cavolo cappuccio e, carota e cipolla soffritte. Nel complesso l’unione di questi ingredienti rendono la torta molto saporita e delicata. Per coloro che preferiscono un sapore più intenso, possono aggiungere anche della passata di pomodoro. L’impasto viene preparato facilmente ma, con abilità perchè il trucco sta nel tendere moltissimo la pasta.
Nel caso che la pasta dovesse lacerarsi in qualche punto, non è un problema in quanto tutto ritornerà a posto arrotolandola con il ripieno.

Con gli ingredienti di questa ricetta si riescono a preparare due torte.

Ingredienti per l’impasto

  • Farina 00: 700-800 gr.
  • Aceto di vino 6%: 3 cucchiai
  • Olio d’oliva extravergine: 5 cucchiai
  • Sale: 1 cucchiaino
  • Uova: 1
  • Acqua calda: 250 gr.

Ingredienti per il ripieno

  • Cavolo: 500 gr.
  • Carote: 2 pz.
  • Cipolle: 2 pz.
  • Olio d’oliva extravergine: 3-4 cucchiai
  • Crema di panna da cucina: 200 gr.
Ingredienti per la torta rustica di cavolo cappuccio

Ingredienti per la torta rustica di cavolo cappuccio

Preparazione della torta di cavolo cappuccio

  1. Mettere in una ciotola, capiente, la farina setacciata con il sale;
  2. con le mani fare un solco al centro della farina e mettervi l’uovo, l’olio e l’aceto;
  3. cominciasre a impastare con le mani aggiungendo gradatamente l’acqua calda;
  4. impastare in tal modo per circa 15 minuti fino a quando l’impasto risulterà elastico e non si attaccherà più alle dita;
  5. suddividere ora, l’impasto in 12-14 sfere che dovranno essere appiattite, unte e sovrapposte a due a due, quindi, mettere in frigorifero in un vassoio coperto, queste forme di impasto, per 1-2 ore;
  6. durante questo tempo preparare il ripieno: tagliare il cavolo cappuccio a filetti, grattugiare le carote con la trafila grande, tagliare le cipolle a dadini;
  7. mettere l’olio nella padella e friggere prima le cipolle, quindi aggiungere le carote, dopo 2 minuti aggiungeren il cavolo cappuccio, il sale q. b., mescolare e far cuocere a fuoco basso a padella coperta;
  8. dopo il tempo necessario, prelevare l’impasto dal frigorifero, con il mattarello iniziare a lavorarla il più sottilmente possibile;
  9. continuare ad assottigliare la pasta allungandola, anche con le mani, gradualmente in tutte le direzioni, fino a farla diventare quasi trasparente;
  10. ungere la sfoglia di pasta con olio e cospargere un sottile strato di ripieno su tutta la superficie;
  11. arrotolare la sfoglia imprigionando il ripieno al suo interno, quindi, disporre il salame di pasta e ripieno ottenuto in un tegame da forno, sistemandolo a chiocciola partendo dal centro, preparare eventualmente altri salami di pasta e ripieno, per poter riempire interamente il tegame (come da foto sotto).
Tegame con la torta rustica da infornare

Tegame con la torta rustica da infornare

  1. Cospargere la crema di panna da cucina sulla torta da cuocere e infornare dopo aver riscaldato il forno a 180°;
  2. cuocere per 30 minuti alla stessa temperatura, quindi, ridurre a 120° e contiunare la cottura per ulteriori 20-25 minuti;
  3. ora la torta rustica sarà ben colorita e cotta, prelevarla dal forno e, per consumarla calda farla raffreddare un pochino e servirla, oppure farla raffreddare e consumarla fredda.
Torta rustica di cavolo cappuccio

Torta rustica di cavolo cappuccio

Porzioni di trota rustica di cavolo cappuccio

Porzioni di trota rustica di cavolo cappuccio

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *