Vin brulè

Nelle giornate invernali più fredde non c’è niente di meglio che un boccale di buon Vino brulè. Il vin brulè è particolarmente apprezzato da coloro che amano le spezie e il vino rosso. Il consumo di vin brulè, in inverno è generalmente diffuso nelle regioni del nord e nelle zone di montagna dove le temperature si abbassano notevolmente e spesso di qualche grado sotto zero. Ognuno di noi può sperimentare l’utilizzo in combinazione di varie spezie diverse e varie qualità di vino. Per ottenere un buon vin brulè è importante non utilizzare le spezie già macinate, perché questo inciderà in modo determinante sul sapore finale.

Ingredienti per il vin brulè

  • Vino rosso secco: 700 ml
  • Cannella: 1 stecca
  • Zenzero (ginger), radice: 2 cm.
  • Pepe nero: qualche grano
  • Miele: 2 cucchiai

Ingredienti per il Vin Brulè

Preparazione del vin brulè

  1. Versare il vino in una pentola, rompere a pezzi e aggiungere la stecca di cannella;
  2. aggiungere il pepe in grani e lo zenzero a pezzetti;
  3. riscaldare a fuoco minimo e spegnere prima che inizi a bollire, coprire con un coperchio e lasciar riposare per 10 minuti;
  4. poi, filtrare il vino e servirlo nei boccali o nelle tazze.

Boccale di Vin Brulè

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *