Bocconcini di mozzarella fritti

Шарики моцареллы жареныеI bocconcini di mozzarella, (ciliegine di mozzarella), impanati e fritti possono essere uno di quegli sfiziosi stuzzichini, come le olive all’ascolana o le patatine fritte o frittelle varie, che si possono acquistare in strada durante le sagre, le fiere, le feste patronali. Sono molto appetitosi e gustosi e possiamo prepararli molto velocemente in casa con tutti prodotti freschi e genuini, nonchè friggerli in olio di oliva di ottima qualità, a differenza di quelli acquistati cotti che vengono fritti ripetutamente nello stesso olio bollente.

Per preparare questi bocconcini fritti si possono adottare molte varianti degli ingredienti da miscelare con le uova in modo da ottenere differenti sapori.

In questa ricetta abbiamo aggiunto qualche foglia tritata di basilico verde e prezzemolo freschi. Il prezzemolo e il basilico hanno un alta percentuale di clorofilla sostanza utilissima per la salute del nostro organismo.

Ingredienti

Mozzarella, bocconcini 500 gr.
uovo 1
pangrattato 100 gr.
olio di oliva extravergine 100 ml.
basilico e prezzemolo qualche foglia
sale quanto basta

Preparazione

  • Lavare il prezzemolo e basilico e tritarli a mano o con il tritatutto apposito;
  • battere l’uovo in una ciotola, aggiungere prezzemolo, basilico, sale e, miscelare bene;
  • estrarre i bocconcini di mozzarella dal siero e immetterli nell’uovo;
  • quindi rotolare i bocconcini uno ad uno nel pangrattato e deporli in un piatto;
  • ora ripetere la stessa operazione una seconda volta;
  • immettere uno ad uno i bocconcini nell’uovo e quindi nel pangrattato;
  • immettere abbondante olio in una padella piccola in modo che i bocconcini possano affondare nell’olio quasi interamente;
  • quando l’olio sarà bollente immergere i bocconcini, non più di 3-4 per volta;
  • friggere per 1 minuto o meno rotolandoli nell’olio con la schiumarola;
  • attenzione che non friggano troppo perchè la mozzarella si fonderebbe troppo fuoriuscento dalle palline;
  • sempre con la schiumarola prelevarle dalla padella;
  • continuare a ripetere la stessa operazione con tutti gli altri bocconcini;
  • quando tutti i bocconcini saranno pronti immetterli nel piatto di portata e decorare con delle foglie di prezzemolo.

Nota a margine: Questi bocconcini potranno essere l’arricchimento di un antipasto oppure un piatto per una cena a base di affettati, formaggi, insalate.

   Шарики моцареллы жареные

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *