Bruschetta con Formaggio Pecorino e Mele al forno

Bruschetta con Formaggio Pecorino e Mele al forno

Bruschetta con Pecorino all’Ulivo e Mele. In una esposizione di formaggi tipici, la nostra attenzione è stata attratta dalle caciotte di formaggio pecorino all’ulivo, caciotte non attraenti, coperte di muffa e macchie scure, ma con un cuore e un’anima eccellenti. Questo formaggio, ha un sapore particolare e merita assolutamente di essere assaggiato per percepirne la particolarità.

Le caciotte di latte di pecora si fanno stagionare in grosse giare di terracotta rivestite internamente di foglie e ramoscelli, teneri, di ulivo e per questo acquisiscono un aroma e un sapore particolare, rispetto ad altri formaggi.

Nell’esposizione sono stati forniti assaggi di questo formaggio con confettura di fichi, un boccone delicato e deliziosamente ottimo.
Abbiamo acquistato una caciotta e tornati a casa abbiamo preparato questa bruschetta di cui pubblichiamo la ricetta.

Per la bruschetta abbiamo utilizzato olio extravergine di oliva di eccellente qualità, prima spremitura a freddo.

Ingredienti per la bruschetta con pecorino e mele al forno

  • Pane tipo ciabattina: a piacere
  • Formaggio pecorino all’ulivo: a piacere
  • Olio d’oliva extravergine: a piacere
  • Mele: a piacere
Formaggio pecorino all’ulivo

Formaggio pecorino all’ulivo

preparazione della bruschetta con pecorino e mele al forno

  1. Cuocere le mele, intere, al forno, senza aggiunta di zucchero;
  2. tagliare a metà, orizzontalmente, le ciabattine e tostarle leggermente;
  3. versare un bel po’ di olio sul pane e alternare dei filetti di formaggio pecorino e spicchi di mele cotte al forno, se si desidera si può versare sul formaggio e le mele ancora un po’ di olio.
Bruschetta con Formaggio Pecorino e Mele al forno

Bruschetta con Formaggio Pecorino e Mele al forno

Bruschetta con Formaggio Pecorino e Mele al forno

Bruschetta con Formaggio Pecorino e Mele al forno

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *