Capesante al forno

Le capesante, denominate anche canestrelli o pettini, sono molluschi molto gustosi presenti nei nostri mari e principalmente nel medio e alto Adriatico. Le carni delle capesante sono una vera prelibatezza e grazie alla forma del loro guscio si prestano alla preparazione di antipasti e piatti saporiti e delicati. In cottura è molto importante fare in modo che le carni non si secchino.
Con questa ricetta, con l’utilizzo di pochissimi ingredienti, è possibile ottenere un ottimo antipasto da presentare, eventualmente, nei cenoni delle prossime festività del Natale e Capodanno.

Ingredienti per le Capesante al forno

  • Capesante: 10
  • Aglio: 2 spicchi
  • Prezzemolo: 1-2 ciuffi
  • Olio d’oliva extravergine: q. b.
  • Sale: q. b.
  • Limone: 1
  • Pane: 2-3 fette

Ingredienti per le Capesante al forno

Preparazione delle Capesante al forno

  1. Per preparare dei crostini tagliare le fette di pane a dadini e tostarli in una padella senza mettere olio;
  2. sminuzzare finemente l’aglio e il prezzemolo, quindi, mescolarli bene;
  3. asportare la carne delle capesante dai gusci e lavare bene questi ultimi;
  4. rimettere ogni frutto nel suo guscio, cospargere su ognuno un pizzico di aglio e prezzemolo;
  5. aggiungere un pizzico di sale, 1 cucchiaino di olio, e qualche goccia di limone;
  6. aggiungere in ogni capesante qualche crostino, posizionare le capesante sulla teglia da forno;
  7. infornare a forno preriscaldato a 200 gradi e farew cuocere 15 minuti;
  8. prelevare dal forno e servire le capesante, calde, con i gusci.

Capesante al forno

Capesanta al forno

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *