Cavolfiore fritto

Цветная капустаIl cavolfiore è utilissimo per la salute, in particolar modo per il sesso maschile. Un regolare e frequente consumo di verdure e ortaggi specialmente quelli appartenenti alla famiglia delle crucifere più precisamente cavolfiore e broccolo, hanno sostanze capaci di prevenire e quindi ridurre moltissimo il rischio di malattie della prostata. E’ consigliabile l’inserimento nel menu settimanale di pietanze a base di broccoli o cavolfiori, o entrambi, perchè da ricerche ed esperimenti effettuati è risultato che queste sostanze riducono del 52% il rischio di tumore alla prostata in quanto hanno un alto potere anticancerogeno.

Il cavolfiore è molto indicato come contorno per piatti a base di carne, di pesce, di pollame ma, può essere altresì un piatto unico molto saporito e nutriente.

Inoltre il cavolfiore può essere un ottimo nutrimento anche per i bambini piccoli, dall’età di 1 anno in poi, eventualmente preparandolo sottoforma di purè.

Ingredienti

cavolfiore 1
farina 100 gr.
olio di oliva extravergine 75 cl.
aglio 3 spicchi
limone 1
origano quanto basta
sale quanto basta

Preparazione

  • Bollire il cavolfiore in abbondante acqua e sale 15 minuti da quando inizia a bollire;
  • testare con una forchetta il cavolfiore deve essere morbido ma non stracotto;
  • quindi estrarre dall’acqua e tagliarlo in pezzi circa alla gintura delle varie diramazioni floreali;
  • mettere l’olio un una padella e riscaldare a fiamma media;
  • infarinare i pezzi di cavolfiore e immetterli nella padella con l’olio ben caldo, in modo che frigga immediatamente;
  • quando si formerà una crosta oro bruno, saranno pronti e quindi toglierli dalla padella;
  • sistemarli nel piatto di portata e grattuggiare sopra di essi gli spicchi d’aglio;
  • quindi cospargere l’origano e una spruzzata di succo di limone;
  • decorate il piatto con due fette di limone, cipolline novelle prezzemolo e fette di cetriolo.

Цветная капуста

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *