Cereali integrali contro diabete e malattie cardiovascolari

I ricercatori statunitensi hanno scoperto che le persone che hanno incluso nella loro alimentazione varie porzioni di cereali integrali, hanno meno grasso viscerale. Questo tipo di grasso è quello che circonda gli organi nell’addome, al contrario del grasso sottocutaneo il grasso viscerale è più strettamente connesso con le malattie cardiovascolari, il diabete di tipo 2, la sindrome metabolica, l’ipertensione arteriosa, l’aumento del colesterolo HDL, e l’insulino-resistenza.

I ricercatori hanno sottoposto a osservazione e analisi 2800 uomini e donne di età comprese tra 32 e 83 anni e hanno scoperto che quelli che hanno mangiato tre o più porzioni di cereali integrali al giorno, limitando il consumo di cereali raffinati, avevano accumulato il 10% in meno di grassi viscerali.

Ciò che è importante è sostituire i cibi meno sani, per la salute, con cibi più sani e utili ad essa, piuttosto che aggiungerli, solamente, alla dieta alimentare abituale.
Mangiare ogni giorno una porzione di riso nero o di riso bianco integrale che essendo tale è di colore bruno e il pane integrale di segale piuttosto che quello di farina di frumento, serve a proteggersi da infarto, da ictus e da diabete.

I risultati di queste ricerche condotte dal Dr. M. Nicola McKeown ed i suoi colleghi, sono pubblicati nell’ultimo numero dell’American Journal of Clinical Nutrition, consultabile on-line.

Riso nero

2 replies
  1. pierfranca
    pierfranca says:

    con il prelievo ho constatato che ho colesterolo 233 e 75 e temo per la mia salute, mi puo’ dire cosa devo mangiare, sempre integrali?

    saluti

    Franca

  2. Alfredo & Elena
    Alfredo & Elena says:

    Gi integrali senz’altro ti faranno bene, ma il nostro consiglio eè di rivolgerti al tuo medico di famiglia che è l’unico che conoscendoti potrà consigliarti la terapia medica e alimentare più adatta. Saluti, Alfredo & Elena.

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *