Ingredienti per le cosce di pollo alla brace

Cosce di pollo alla brace

Le cosce di pollo possono essere cucinate alla brace o, sulla griglia elettrica, preparandole in una marinata di vino bianco con aggiunte di succo di limone, alloro e cipolla. E saranno deliziosamente saporite. Carne succosa con la pelle che formerà una rosea crosta croccante.

Questa pietanza si prepara rapidamente, semplicemente e potrà essere un ottimo pranzo o cena, soprattutto accompagnate da una fresca insalata di verdure e un buon vino rosso secco.

Ingredienti per le cosce di pollo alla brace

  • Cosce di pollo, intere: 1-1,5 kg
  • Vino bianco secco: 100 ml.
  • Alloro: 2-3 foglie
  • Cipolla: 2
  • Sale: q. b.
  • Pepe: a gradimento
  • Origano: 1 cucchiaino per caffè
  • Succo di limone: 1
Ingredienti per le cosce di pollo alla brace

Ingredienti per le cosce di pollo alla brace

Preparazione delle cosce di pllo alla brace

  1. In una ciotola capiente mettere la cipolla tritata finemente, l’alloro, il sale e miscelare tutto con le mani in modo che il sale provochi la fuoriuscita di succo dalla cipolla che si amalgamerà con l’aroma dell’alloro;
  2. aggiungere il vino, il succo di limone, l’origano, il pepe (se desiderato) e, miscelare il tutto, bene;
  3. mettere le cosce di pollo e miscelare con le mani, in modo che si impregnino bene della marinata e, lasciar riposare per 2-3 ore le cosce nella marinata;
  4. mettere le cose di pollo in una griglia e far cuocere alla brace o su griglia elettrica per circa 30-40 minuti, capovolgendole di tanto in tanto;
  5. quando le cosce avranno la pelle ben rosolata e croccante saranno cotte.
Cosce di pollo alla brace

Cosce di pollo alla brace

1 commento
  1. Ambrogio Santoiemma
    Ambrogio Santoiemma says:

    Io pratico dei piccoli taglietti profondi qb sui lati delle coscette, inserendovi una piccola manciata mista di aglio e cipolla finemente tritati, pepe e sale e le lascio cosi normalmente nella marinata. Vi garantisco ke i risultati saranno ancora migliori

Lascia un Commento

Vuoi unirti alla discussione?
Sentiti libero di contribuire!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>