Insalata russa Olivier per festività

Insalata russa Olivier per festività

L’Insalata russa Olivier per festività. Esistono, attualmente, un gran numero di varianti dell’insalata Olivier, la prima versione originale risale al 1900 cioè più di 100 anni fa. L’insalata Olivier è stata senz’altro un alimento di successo per sopravvivere nel tempo, la ricetta originale ha visto la nascita di moltissime varianti anche per essere un’insalata più accessibile e popolare.

La ricetta originale dell’insalata Olivier è andata perduta e il suo creatore Lucien Olivier non ha mai voluto rivelare tutti i segreti della sua insalata che aveva conquistato un così grande successo.
In conseguenza di ciò ogni cuoco ha preparato tale insalata utilizzando gli ingredienti più disparati come il caviale nero o rosso, capperi, olive, gamberi, gallo cedrone.

La nostra ricetta si avvicina molto all’originale con il miglioramento dovuto all’utilizzo di una maionese preparata da noi con prodotti naturali freschi ed olio d’oliva extravergine di ottima qualità e questo la rende molto delicata e raffinata.

Ingredienti per l’insalata russa Olivier per festività

  • Lingua di vitello: 1
  • Quaglie: 1-2
  • Gamberi o, coda di aragosta o, scampi o, polpa di granchio (non surimi), lessati: 300 gr.
  • Uova di quaglia, sode: 12-15 + 2 per guarnire
  • Capperi sott’aceto, piccoli: 3-4 cucchiai da tavola
  • Olive verdi snocciolate: 200 gr.
  • Cipolle 1-2
  • Carote lesse: 1-2
  • Cetriolini sott’aceto: 5-6
  • Maionese fatta in casa con olio extravergine di oliva di ottima qualità: a piacere
  • Sale: q. b.
  • Pepe nero macinato: a piacere
  • Caviale rosso: a piacere
  • Aneto: qualche ciuffo per guarnire

preparazione dell’insalata russa Olivier per festività

  1. Bollire la lingua di vitello fino a quando morbida, circa 2 ore, quindi, raffreddarla sotto l’acqua corrente fredda in modo da poter togliere la pelle come una calza;
  2. bollire le quaglie, quindi, asportarne tutte le ossa;
  3. sminuzzare tutti gli ingredienti con un coltello;
  4. per preparare la maionese fare doppio clic sul nostro link della ricetta;
  5. unire tutti gli ingredienti in una grande ciotola, condire con sale, pepe e la maionese;
  6. riporre la ciotola con l’insalata nel frigorifero e lascarvela un paio di ore;
  7. al momento di servire si può utilizzare una forma cilindrica in cui mettere l’insalata, con due metà di uova sode di quaglia inserite lateralmente;
  8. inserire al centro un ciuffo di aneto e una volta tolto il cilindro guarnire con caviale rosso fettine di cipolla, quindi, portare in tavola.
Insalata russa Olivier per festività

Insalata russa Olivier per festività

 

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *