Insalata russa invernale

зимний русский салатL’insalata russa nel 1860 era denominata “Insalata Olive” perchè fu creata dal cuoco francese Lucienne Olive proprietario del ristorante Ermitage, in Mosca, con menu a base di specialità della cucina francese. Quando si costituì l’Unione Sovietica dopo la morte di Olive e il cambio di proprietari, in questa insalata furono cambiati molti ingredienti e di conseguenza anche il nome cambiò varie volte fino all’attuale di “Insalata russa invernale” (invernale in quanto gli ingredienti che la compongono sono tutti reperibili in inverno). Adesso gli ingredienti principali di questa insalata sono le patate bollite, maionese, cetrioli marinati, piselli, carne e uova lesse.

Per questo divenne molto popolare nell’Unione Sovietica e per le feste della rivoluzione russa (7 novembre) e di capodanno, quello tradizionale 1° gennaio e quello della vecchia tradizione russa che nei paesi dell’ex Unione Sovietica ricorre il 14 gennaio è presente in tutte le tavole insieme a tutti gli altri tradizionali piatti russi.

Ingredienti

patate 2
carote 2
carne di manzo o pollo, bollita 300 gr.
uova 3
piselli in scatola 200 gr.
cipolla 1
cetrioli marinato 4
maionese all’olio di oliva 200 gr.
sale quanto basta
pepe se gradito

Preparazione

  • bollire in una pentola patate, carote e uova
  • spellare e tagliare il tutto in piccoli cubetti
  • disporre in una insalatiera e aggiungere la carne anch’essa tagliata in piccoli pezzetti
  • tagliare a cubetti i cetrioli e la cipolla e aggiungere nell’insalatiera
  • mettere la maionese, il sale, il pepe e miscelare tutto molto bene
  • disporre l’insalata in un vassoio o piatto di portata e guarnire con altri ingredienti a scelta per ornamento
  • servire o disporre in tavola

зимний русский салат

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *