Involtini di foglie d’uva “Galubsi”

Голубцы в виноградных листьяхGli involtini di foglie d’uva sono una pietanza molto saporita e sostanziosa. E’ un piatto molto indicato nei giorni festivi per diversificare il menu. Certamente richiede un certo impegno di lavoro ma il risultato che si ottiene è gratificante. In questi involtini di foglie d’uva vi sono tutte le sostanze nutritive perfettamente bilanciate. Carne, riso e verdura compongono un unico gustosissimobouquet.

Ma le foglie di uva conferiscono a questo alimento un sapore speciale, piccante e, un aroma incomparabile. Queste foglie vanno bollite e risulteranno molto tenere.

Ingredienti

Carne di maiale 500 gr.
pancetta grassa tesa 100 gr. ( se a fette, queste, devono essere alte 0,5 cm.)
riso 200 gr.
carota 1
pomodoro 1
aglio 3 spicchi
adjika 3 cucchiai da tavola (sostituibile con altra sasa agro-dolce)
concentrato di pomodori 1 cucchiaio da tavola
cipolle 2
prezzemolo e aneto, quantità a gusto personale
sale quanto basta
spezie universali per carne, a gusto
foglie di uva 30-40
brodo di carne 200 cl.
crema di panna da cucina, acida, o smetana 3 cucchiai da tavola.

Preparazione

  • Sciacquare il riso e tenerlo a bagno in acqua fredda per 20-30 minuti;
  • se avete le foglie di uva, fresche, queste devono essere bollite in acqua e sale per 15 minuti;
  • se avete le foglie gia pronte presalate, dovete solo lavarle;
  • tagliare la pancetta a cubetti e friggerla in una padella, capiente, fino a quando comincerà a indurire e brunire;
  • quindi aggiungere la cipolla tagliata a cubetti e farla imbiondire;
  • tagliuzzare la carota e aggiungerla alla cipolla e continuare a cuocere per 4-5 minuti;
  • ora aggiungere nella padella l’aglio sminuzzato, l’adjika, i pomodori, la pasta di pomodoro;
  • miscelare il tutto per 2 minuti circa continuando la cottura a fiamma bassa;
  • aggiungere la carne tagliata in cubetti molto piccoli e continuare a cuocere per 10-15 minuti;
  • ora aggiungere il prezzemolo e l’aneto, tagliuzzati, le spezie di vostro gusto;
  • aggiungere ilo riso scolato dall’acqua, il sale e continuando la cottura miscelare tutto molto bene;
  • ora aggiungere nella padella mezzo bicchiere d’acqua e cuocere circa 10 minuti a fiamma molto bassa e miscelare continuamente fino a che il riso avrà assorbito tutta l’acqua, quest’ultimo dovrà risultare a mezza cottura e non cotto completamente;
  • togliere dal fornello il preparato per l’imbottitura delle foglie;
  • prendere le foglie d’uva e porre su ognuna di esse un cucchiaio da tavola di imbottitura, quindi avvolgere e richiudere le foglie in modo che non fuoriesca il ripieno durante la cottura finale;
  • sul fondo della padella sistemare alcune foglie vuote in modo da foderarla interamente;
  • ora sistemare nella padella tutti gli involtini preparati in precedenza, in modo che entrino tutti nella padella e attaccati uno all’altro;
  • quindi con altre foglie di uva coprire il tutto, pressandole leggermente;
  • ora miscelare il brodo di carne con la crema di panna da cucina, o smetana, se non avete preparato il brodo di carne potete utilizzare al suo posto l’acqua con aggiunta di poco sale;
  • coprire la padella e cuocere 30 mminuti a fiamma molto bassa;
  • quando tutto pronto porre in un vassoio e servire in tavola caldo eventualmente se di gradimento accompagnate con maionese o con crema di panna da cucina, o smetana.

Голубцы в виноградных листьях

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *