A A
RSS

Melanzane sott’olio

Tutti conosciamo la bontà gastronomica e le proprietà benefiche, per la nostra salute, delle melanzane. Pubblichiamo la nostra ricetta delle melanzane sott’olio, caratteristiche della gastronomia, dell’area centromeridionale, italiana. Il sapore delle melanzane sott’olio è delicatamente piccante, quanto basta, per essere un ottimo contorno per arrosti o bolliti di carne, pesce, a Napoli circa 50 anni fa, ricordo, che un nostro caratteristico piatto erano le salsicce di maiale fritte e le melanzane sott’olio come contorno.

ingredienti per le melanzane sott’olio

  • Melanzane: 1 kg.
  • Sale grosso, iodato: 250 gr.
  • Aceto di vino bianco: 600 cl.
  • Olio d’oliva extravergine: q. b. (per coprire completamente le melanzane)
  • Origano: a piacere
  • Aglio: 4 spicchi
  • Olio aromatico piccante: 1 cucchiaio da tavola
Ingredienti per le melanzane sott'olio

Ingredienti per le melanzane sott'olio

Preparazione delle melanzane sott’olio

  1. Mondare e lavare le melanzane, tagliarle a fette, quindi, in un’insalatiera mescolarle bene con il sale;
  2. ora, mettere le fettine di melanzane con tutto il sale, in una colapasta di plastica e sistemarla in una bacinella facendo in modo che sia rialzata dal fondo di questa (eventualmente si può mettere sotto, la colapasta, una piccola pentola che faccia da supporto);
  3. mettere sulle melanzane un piatto con il diametro, di 1-1,5 cm., più piccolo del diametro della colapasta e sovrapporre un peso (ad esempio una scodella o un barattolo da 1 lt., pieno d’acqua);
  4. lasciare, in questo modo, per 10-12 ore in modo che il peso con l’ausilio del sale faccia fuoriuscire l’acqua contenuta nelle melanzane (ideale preparare tutto la sera, per poi terminare la preparazione al mattino successivo);
  5. prelevare le melanzane dalla colapasta e strizzarle energicamente, con le mani per eliminare tutto il liquido ancora in esse contenuto, quindi, raccoglierle in una insalatiera;
  6. versare l’aceto nell’insalatiera fino a ricoprire completamente le melanzane e lasciarle marinare circa 2 ore;
  7. nel frattempo mettere in un barattolo di vetro, capiente, oppure in due o più barattoli più piccoli due centimetri di olio d’oliva, aggiungere con 1-2 cucchiaini per caffè, di olio aromatico piccante;
  8. sminuzzare l’aglio e metterlo nel o nei barattoli con un cucchiaio di origano;
  9. prelevare le melanzane dall’aceto e strizzarle molto bene, quindi metterle nel o nei barattoli e mescolarle bene con un cucchiaio in modo che l’aglio l’origano si mescolino bene con esse;
  10. pressare bene le melanzane con il cucchiaio e ricoprirle con uno strato di olio di 1 centimetro;
  11. chiudere il o i barattoli e metterli nel frigorifero, dopo circa 1 settimana le melanzane sott’olio saranno pronte per essere consumate, con crostini, in insalate o come contorno per carne, pesce o salsicce fritte (quest’ultimo con le salsicce è un caratteristico abbinamento della cucina napoletana).
Barattolo con le Melanzane sott'olio

Barattolo con le Melanzane sott'olio

Melanzane sott'olio

Melanzane sott'olio

Etichette:

, , , , ,

Share

Lascia un commento

Articoli Recenti

  • Insalata di Fragole e Cetrioli

    Insalata di Fragole e Cetrioli
  • Budino con farina di Castagne

    Budino con farina di Castagne
  • Troccoli in salsa con calamari

    Troccoli in salsa con calamari